Weapon of choice

Aloha Forum Uke 360° Weapon of choice

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 28 totali)
  • Autore
    Post
  • #13553
    Jontom
    Amministratore del forum

    Sondaggione: qual’è l’arma in più di un ukulelista?

    • Tecnica
    • Velocità
    • Precisione
    • Espressività

    Non mi dite un compromesso fra tutte e 4, Non facciamo come “che musica ascolti?” – “mah un po’ di tutto”

    #16444
    Anonimo
    Ospite

    espressività….e questo lo penso nell'ukulele come in ogni altro tipo di strumento!

    la tecnica è un grandissimo mezzo per suonare ma si può fare a meno…

    la velocità a volte è piacevole, ma solo la velocità è sterile

    la precisione è importante ma anche l'imprecisione è importante…ci sono delle meravigliose registrazioni con strumenti un pò scordati e con i tempi ballerini…ma sono ugualmente emozionanti

    ma l'espressività, non è tutto ma è moltissimo….riuscire a trasmettere emozione anche toccando poche note non è cosa da poco!

    #16445
    Anonimo
    Ospite

    La risposta più evidente è “dipende”.

    C'è ukulelista ed ukulelista ed ognuno ha un punto di forza differente.

    Se invece si parla di potenzialità offerte dallo strumento… be' io trovo che sia molto espressivo. Come e dove lo tocchi ottieni qualcosa di diverso e sempre nuovo. Però non credo sia un'esclusiva dell'ukulele.

    #16446
    Frittola
    Partecipante

    a mio modesto avviso, l'espressività è una caratteristica un po' endemica dello strumento.

    Il suo particolare timbro, le dimensioni che ti portano ad assumere la postura del tipo che non si prende del tutto sul serio, l'espressione quasi di sforzo che ti resta per secoli dopo che hai costretto le tue ditone a pigiare le cordine nei tastini, che sembra che stai seduto stiticamente nel cesso ad ogni pezzo dove c'è un Eb7 o un Gsus9+5.

    Il modo in cui gli accordi ti sembrano a volte “bucati” rispetto alla chitarra con le sue armonie più “impastate” creandoti quasi una sensazione di aspettativa, che prima o poi, al secondo giro di accordi o forse al terzo, quel non so ché sia riempito e poi finalmente spunta l'accordino (diminuito nono/7+5 e ancora un chilometro di numeretti che fai prima a suonarlo che a leggerlo) che ti fa la chiusa e ti fa pronunciare: “Guarda un po' cosa mi ha sparato nell'anima sto chitarrino del cazzo!”.

     

    Scarterei Precisione perché il pizzico di errore sovente porta a scoprire gustosi arrangiamenti.

    La velocità mi è stata sconsigliata dal dottore, la lascio fare a quelli che gareggiano nel guinness dei primati.

     

    Quindi direi che una buona tecnica dovrebbe essere (ahimé) la Ultimate Weapon dell'ukulelista. 

    #16447
    Anonimo
    Ospite

    dico la mia:

    l'espressività la vedo come prerogativa di un buon musicista e quindi la metto come una delle cose fondamentali.

    la velocità impressiona, a volte anche di più dell'espressività.

    la precisione la notano gli addetti ai lavori.

    la tecnica è quella che ti fa fare il salto di qualità e rende le prime tre molto più semplici da gestire quindi dico: tecnica.

    #16448
    Anonimo
    Ospite

    Io sinceramente vedo l'ukulele come uno strumento più spontaneo che accademico. Il suo habitat naturale mi sembra di più una spiaggia hawaiana piuttosto che un dotto auditorium.

    Una grande tecnica è ciò che nella pratica di qualsiasi strumento distingue il dilettante/amatore dal musicista coi controcazzi. Poi c'è anche da vedere cosa si intende per tecnica… Quella che che è una dote innata, un marchio di fabbrica del musicista, quella che ti fa reinventare uno strumento come hanno fatto Django ed Hendrix per la chitarra non è roba che si impara sui libri o da qualcuno. E questa come la definiamo? Tecnica, talento o genio?

    Riguardo alla velocità, è vero che “impressiona”, ma un po' come i numeri dei globetrotters, se fine a sé stessa. Credo che il velocissimo Malmsteen nonn possa nemmeno allacciare le scarpe di “slow hand” Clapton.

    Ribadisco l'espressività, perché credo che un buon ukulelista appassionato possa davvero rendere lo strumento quasi parte di sé… Ecco mi pare che l'ukulele sia per gli strumenti a corda quello che l'armonica a bocca è per quelli a fiato!

    Ok scusate per le eventuali cagate che posso aver scritto 😛

    #16449
    Cesarino
    Membro

    io le “cagate” che hai scritto, ombra, le condivido praticamente tutte.

    Poi se devo dire qual'è la MIA personale marcia in più…beh….ovviamente la mia “smisurata bellezza” che fa dimenticare allo spettatore qualsiasi stecca o stonatura!

    LaughLaughLaugh

    #16454
    Frittola
    Partecipante

    Cesarino for president lo dico sempre io.

    #16455
    Anonimo
    Ospite

    cesarino spacca.

    fosse per me farebbe il testimonial youkulele in giro per l'europa

    #16502
    federica
    Membro

    mah un po’ di tutto…;P
    vabbè dai, se ci sono tecnica, precisione e velocità senza espressività tanto vale far suonare un robot, invece a volte musicisti che non hanno proprio una grande tecnica ma molta espressività riescono, come dire…a coinvolgere!

    #16519
    alekky
    Membro

    non è cmq una risposta semplice ^^ io ho notato che suonando in vacanza .. in spiaggia .. il pescatore di de Andrè .. di cui non riuscivo a fare bene l' intro o la fase di intermezzo .. beh .. è stata cmq una bellissima emozione per me e per gli altri ….. quindi io punto sull' espressività e sulla atmosfera che si riesce a creare attorno a noi ^^

     

    ps : jt .. forse non è una gran mossa dare poteri a cesarino Laugh quello è capace di trasformare questo sito in un bordello virtuale Laugh ma non bordello nel senso che si fa casino Kiss

    #16521
    Frittola
    Partecipante

    e allora CesarinoForPresident

    #16527
    Anonimo
    Ospite

    we want cesarino

    i pezzi southern rock dei latte boys spaccano il culo. cesarì fammi fare l'ospite in sweet home alabama! ti faccio l'assolone sull'ukulele elettrico, quello con le corde in acciaio!

    #16639
    Patrizia
    Membro

    ciao! espressivita’.. e’ chiaro che poi conta tutto, ma per uno strumento così emotivamente (almeno per me)connotato l’espressività e’ fondamentale..
    delle altre tre opzioni credo venga poi la tecnica… e già qui siamo in un campo che per me è .. puro miraggio!! 🙂 🙂 ciao!

    #16649
    Cesarino
    Membro

    Siete un branco di fusi di testa!!!

    …io non sarei in grado di presiedere neanche una riunione degli alcolisti anonimi (farei i nomi e mi lincerebbero come uno spione delatore!)

    …per il “bordello” caro Ale ne possiamo parlare…se devo vedermi in qualche ruolo di certo più “pappone” che “presidente”

    …per Geitì…cazzo se mi suoni l'assolo di Sweet home Alabama con l'uke ad un concerto dei miei potrei pisciarmi addosso dalla goduria!!!

    (ma, mio malgrado devo ammettere che stai mixando due mie progetti insieme…i Dixie flag band fanno southern rock e lì canto e suono l'armonica discretamente…i Quote latte sono 4 cretini che fanno swing acaxxodicane e lì canto e suono l'ukulele, o almeno ci provo…in ogni caso quando tornerai dagli UESSEI con la fama e il grano di una vera rock star….il talento già ce l'hai, se non hai cambiato idea ti srotolo il tappeto rosso fino in sala prove Capo!)

    toothbig-laughtooth

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 28 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.