uke elettro acustico mezzo discreto…?

Aloha Forum Uke 360° uke elettro acustico mezzo discreto…?

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 73 totali)
  • Autore
    Post
  • #16994
    Anonimo
    Ospite

    io ho provato alcuni lanikai e ne possiedo anche uno in koa laminato il modello è CK-S e devo dirti che son strumenti fatti proprio bene e suonano anche bene…

    #16996
    Anonimo
    Ospite

    Grazie Ombra e grazie Valerio. Mi incuriosisce che in linea di massima tutti gli splendidi ukulele postati sono di linea classica… io nel frattempo stanotte mi sono innamorato di un jazz uke sempre della kala, questo:

    http://www.thomann.de/ie/kala_jazz_ukulele_jte_2ts.htm

    e notavo che nè in ukekosas nè (mi pare) nel mercatino si prendono in considerazione ukulele con gli f-hole, ed in generale (tranne il link che ho postato che è una cosa enorme e hanno praticamente di tutto) i riferimenti a questo tipo di ukulele li ho trovati prettamente in siti americani o inglesi. E mi sono chiesto se sia qualcosa più legato ad un gusto puramente estetico o piuttosto legato ad un diverso tipo di sonorità dipendente dalla conformazione della cassa, che tradizionalmente ci fa preferire (e quindi vendere) l'uno all'altro…

    #17001
    Anonimo
    Ospite

    Qualche recensione del Kala Archtop

    Al tizio piace

     

    Però devo dire che in mano a questa qui mi convince di più…

    sticazzi

     

    Scherzi a parte, se ti sei “fissato” con questo modello (esteticamente splendido)

    prova a sentire se Daniela del mercatino riesce a procurare anche qualche modello fuori catalogo…. tentar non nuoce.

    #17002
    Anonimo
    Ospite

    Guarda ti rispondo con tutta sincerità, gli strumenti archtop, come l'ukulele che hai postato nel link, sono strumenti mooolto pregiarti perchè la costruzione è veramente complessa, le tavole sono scavate da pezzi di legno massello e il costo degli strumenti è sempre molto alto. (io prossimamente ne voglio costruire uno per ora è solo in fase di progetto). Visto il costo del Kala io gli starei abbastanza lontano, non l'ho mai provato, ma il suono acustico di uno strumento archtop fattomale non rende per niente…

    invece thomann è un negozio perfetto precisi e puntuali!

    #17003
    Anonimo
    Ospite

    grazie ombra, si li avevo visti, ho sbudellato youtube per tutta la notte per vedere come suonava il bambino (e la bambina convince parecchio anche me) 🙂

    valerio, capisco cosa intendi, difficili da costruire “bene” e visto l'investimento è un salto nel buio comprarlo a scatola chiusa… ma a parte qualche video su youtube, dubito di beccarlo in qualche negozio dalle mie parti :(, ci vorrebbe qualcuno di fiducia che ce l'ha e la dice sinceramente…

    #17155

    Cmq tieni presente che il tipo che fa la recensione del Kala archtop, è Ken Middleton, e lavora per l'Ohana, facendo le recensioni sul tubo di un sacco di modelli Ohana.In questo video (che avevo già visto qualche tempo fà) stranamente ha testato un modello Kala (mi sembra di ricordare dica che glielo abbiano regalato) ma ne parla molto molto bene .Per cui teoricamente dovrebbe  essere imparziale o addirittura contro, ma in realtà mi sembra molto obbiettivo.

    Come ha detto Valerio, il costo in generale degli strumenti  (chitarre, ukulele   )semiacustici è sempre elevato (confrontando a parità di qualità con solid-body oppure strumenti acustiici o elettroacustici, causamateriali e procedimenti di lavorazione , ma l'uke in questione è tutto laminato(fasce,fondo e top) e ciò può in parte giustificare il prezzo basso (oltre al fatto che Kala ha prezzi abbastanza buoni).

    Quindi potrebbe essere uno strumento valido lo stesso, ma la certezza ce la ha solo chi lo ha provato o lo ha .Un pò di tempo fà gli avevo posato sopra gli occhi anche io.

    Se vuoi proprio un semiacustico  su quei livelli di prezzo lì c'è solo quello mi sà in commercio, oppure forse ne fà uno la Stagg, ma è peggio.

    Senno' cambiare genere e prendere un  elettroacustico (acustico elettrificato) dove con gli stessi soldi si può prendere qualcosa di più anche se quello a pensarci sembra più appartenere a questa categoria,con in più i buchi a “f”, che a un semi (cassa bassa, camere tonali  e relamente se ne parla in ambito del mondo delle corde al nickel e pick up elettromagnetici).

    Cmq è belloe sembra che non suoni niente male.

    #17172
    Anonimo
    Ospite

    Grazie Franz, nel frattempo l'ho preso… non so se l'amore a prima
    vista mi porterà una spesa non adeguata al risultato, ma lo scoprirò a
    questo punto quando lo avrò fra lemani (spero presto).

    E spero
    anche di essere in grado di utilizzarlo al meglio nonostante sia ancora
    un principiante e fare un video che possa essere d'aiuto a tutti per
    comprenderne pregi e difetti.

    Unica  cosa però mi ha fatto
    riflettere, dici che è tutto laminato, mentre su thomann ed in altri
    posti ho letto: solid spruce top, solid mahogany back & sides,
    mahogany neck, rosewood fretboard… In altri posti invece ho letto che
    di laminato ha solo le fasce e il back… sono piuttosto confuso…

    #17178

    Hai ragione ! Ho controllato sia sul sito di Kala (dove non specificano “solid”, per cui si intuisce che è laminato ), e sia sul sito di Thomann,(sito che conosco bene e in genere descrive tutto minuziosamente), e in quest'ultimo, lo descrivono come solid.

    Non sò …confused…sono perplesso anch'io.

    #17180

    Comunque voglio approfittare della discussione per “spezzare una lancia “in favore del “povero” laminato, sempre bistrattato da

    tutti (e a volte anche da me stesso) provando ad analizzarne i pregi e i difetti.
    E' vero che il massello ha in genere più volume,più sustain, si stagiona col tempo e migliora il suono, ma è più costoso per i

    materiali la maggiore difficolta di lavorazione.
    Il laminato dalla sua ha che costa meno,è meno suscettibile ed esposto a rischi alle variazioni atmosferiche di temperatura e

    umidità (il solid bisognerebbe cercare di conservarlo ad un umidità, mi sembra oscillante tra il 45% e 55% , e non fargli

    passare grossi sbalzi di temperatura, pena la crepatura del legno;il laminato è più robusto per questo, a parte la forte

    umidità o l'acqua diretta,visto che si tratta di fogli di legno incollati tra di loro.
    Non dimentichiamo poi che ci sono laminati e laminati alcuni peggiori e altri migliori,in base alla qualità dei fogli di legno

    usati,al numero degli strati da cui sono composti e alla cura con la quale sono assemblati, oltre naturalmente alla qualità del

    lavoro con cui lo strumento stesso è costruito.
    Certo la tavola armonica ci vorrebbe preferibilmente sempre in solid, ma ci sono anche strumenti che suonano onorevolmente 

    anche tutti in laminato.
    Io ad esempio ho un kala soprano,(che mi risulta tutto di laminato),e suona suona suona,certo se fosse solid,avrebbe ancora più

    volume,ma di sustain ne ha da vendere (specie adesso che gli ho cambiato le corde).
    Concludo dicendo che con questo non voglio dire che il compensato sia meglio del massello ,ci mancherebbe, ma voglio solo dire

    che spesso siamo un pò tutti troppo scettici verso il laminato, quando invece è una cosa anche soggettiva dello strumento,

    perchè ci sono anche altri fattori che lo influenzano. E qui concludo.sweat

    #17181
    Anonimo
    Ospite

    ottima disquisizione… ritengo avrà più di un seguito 😀

    #17186
    Anonimo
    Ospite

    si no ma infatti gli anuenue in laminato sono strumenti di tutto rispetto.

    #17188
    Anonimo
    Ospite

    Dici molto bene Franz tutto stà al tipo di laminato che si usa….secondo me la grande pecca del laminato (parlando del top naturalmente) è che snatura abbastanza il suono naturale del legno avendo uno o due strati di colla. Poi in genere quendo si lamina il legno si usa fare tre strati con le vene  “incrociate” e anche questo riduce un pò la trasmissione del suono. Comunque ci son fior di liutai anche di chitarre classiche che si preparano in laboratorio i LORO laminati con diverse essenze e colle particolari, perciò SI al massello e NI al laminato 🙂

    #17267
    Anonimo
    Ospite

    Preparatevi all'unboxing, sta arrivando 🙂

    #17270

    Restiamo in fremente attesa….hand

    #17271
    Anonimo
    Ospite

    Poi ci dici quanti giorni e dollari ti è costata la spedizione? 🙂

Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 73 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.