Storie tragicomiche dei commessi di negozi alle prese con l’ukulele

Aloha Forum Piazza Italia Storie tragicomiche dei commessi di negozi alle prese con l’ukulele

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Post
  • #15118
    Jontom
    Amministratore del forum

    Oh, è chiaro: non è assolutamente mia intenzione gettare del fango. È che nel 95% dei casi nessuno di loro sa come rapportarsi ad un ukulele, non credo sia ancora il momento nonostante la mole di vendite, di assumere personale specializzato quindi involontariamente escono fuori storie bellissime.

    Rendici partecipi della tua avventura con un commesso di un negozio di musica che cerca di venderti l’ukulele a 35 euro come uno strumento d’alta liuteria!

    #32563
    Ross
    Membro

    yellyell

    #32565
    Alice
    Membro

    Inizio io? Dai sì :)

    Devo essere sincera, la mia prima esperienza con un commesso non è stata traumatica: all’epoca non sapevo assolutamente nulla di ukulele neanche io, lui ha ammesso fin da subito la sua ignoranza e mi ha consigliato un Eko da 30€.

    “Vedi come va e se ti piace, se ti appassioni cerchi sul web e vedrai che sono molto più forniti di noi! Se invece non ti piace… avrai buttato via 30€ ma che problema è, se ne sprecano tanti per altre cazzate…” Oh, CHAPEAU! victory1

     

    Diverse invece sono le esperienze che ho vissuto successivamente:

     

    1)”Oh, ma tu ci sai fare! (petto gonfio e tante risate soffocate dentro di me) Fammi sentire come suona amplificato, anzi, se vuoi passa qualche volta in negozio e suona quello che vuoi! Sentiamo sempre i chitarristi e quasi c’hanno stufato, almeno c’è qualcosa di nuovo! (petto che a momenti scoppia, facce dei chitarristi schifate di fronte al mio sorriso beffardo a 150 denti bye)

    2) Ukulele? Ah sì, quelle chitarre piccole… 30 Guarda, non so che dirti… non ne vendiamo tanti, non conosciamo le marche (a dire il vero manco io, c’avete tutta roba mai sentita di cui non ricordo nemmeno il nome O.o), se vuoi vedi questi in esposizione! No guarda, non ti preoccupare, stavo facendo una sorta di “sondaggio”… no problem (amico, condoglianze…)

     

    3)Ukulele! Sì abbiamo dei Kala (ebbene sì, a Recanati hanno i Kala)! Detto questo li ho ritenuti degni di una collaborazione col Mercatino di Caldogno… non so come sia andata a finire, intanto però mi sono beccata il 10% di sconto sul prossimo acquisto per aver trovato un negozio “da gemellare” hangloose

    #32566
    Jontom
    Amministratore del forum

    @Alice said:
    Inizio io? Dai sì :)
    Devo essere sincera, la mia prima esperienza con un commesso non è stata traumatica: all’epoca non sapevo assolutamente nulla di ukulele neanche io, lui ha ammesso fin da subito la sua ignoranza e mi ha consigliato un Eko da 30€.

    mi basta. bad_smile1

    #32572

    @Jontom said:
    Oh, è chiaro: non è assolutamente mia intenzione gettare del fango. È che nel 95% dei casi nessuno di loro sa come rapportarsi ad un ukulele, non credo sia ancora il momento nonostante la mole di vendite, di assumere personale specializzato quindi involontariamente escono fuori storie bellissime.

    Rendici partecipi della tua avventura con un commesso di un negozio di musica che cerca di venderti l’ukulele a 35 euro come uno strumento d’alta liuteria!

    fortunatamente ho sempre fatto tutto su internet.

     

    ma una volta che sono stato da un liutaio (colui che costruisce o ripara strumenti cordofoni. nota per me) in un negozio abbastanza fornito della periferia romana che tu sicuramente conoscerai, quando, dopo una settimana, mi ha ridato lo strumento, oltre a non aver fatto praticamente niente di quello che gli avevo chiesto ma questo è un altro discorso, me l’ha ridato scordato perchè proprio non sapeva quale fosse l’accordatura dell’ukulele.

    cioè manco google ha voluto usà!

    #32573
    Marvin
    Membro

    Vivere a un quarto d’ora dal Mercatino aiuta a non dover vivere simili esperienze bye

    #32575
    Jontom
    Amministratore del forum

    :D

     

    che poi vabbè… ci tengo a rispecificarlo… l’intento è che magari uno di loro capiti qui sopra e la prenda a ridere. che ne sai che magari gli diamo lo spunto e quell’arma in più nella negoziazione dell’aumento…

    #32579
    miukenlita
    Membro

    Dunque, quando mi è venuto in mente che volevo un fratellino per le mie chitarre, ho iniziato ad informarmi su internet.. tra i tanti annunci di uku, mi imbatto in un Eleuke amplificato ad euro 29. Chiaramente inizio a girare per negozi… e mi imbatto nel solito Eleuke amplificato… Il negoziante mi dice: “Guarda, li ho venduti tutti… questo è l’unico rimasto.. 6 fortunata perché è pure amplificato!” e me lo tira fuori da una vetrina interna, situata alle spalle del bancone… lo prendo in mano e… la cosa più terrificante che noto è la tastiera di compensato.. oltre chiaramente a tutto il resto.. una ciofeca unica.. Ma il bello viene ora: il tipo mi fa…. “Viene 90 euro, ma se lo prendi, visto che è l’ultimo, te lo dò a 80!”…what1 E io gli dico: “NO GRAZIE, su internet ne costa 29.. e neanche li vale! Arrivedeeeeerciiiiii!”bad_smile1

    #32588
    ChicoNesquik
    Membro

    Io di recente ho trovato un ukulele (unico, solo, messo insieme ad altri strumenti vari a corda) in un negozio di strumenti musicali. Non ho chiesto niente, l’ho solo preso in mano: peso completamente in testa, non sapevo nemmeno che legno fosse. Non ho avuto neanche il coraggio di chiedere il prezzo. :P

    #32591
    Jontom
    Amministratore del forum

    Ad un workshop una volta si presentò anche un titolare di un negozio che da poco aveva fatto un ordine di ukulele e quindi si era appassionato all’intera faccenda.

    Mi portò i modelli e mi chiese un parere. Erano ukulele cinesi col fondo bombato, manico ampio più o meno come un righello, action millimetrica e peso equivalente a 3 ukulele messi insieme.

    “Come ti sembrano? …Questi qua li ho ordinati un mese fa, vanno a ruba… Buoni no? Li metto a 150… Beh ma sono di qualità, eh!”

    #34936
    carioca
    Membro

    La mia esperienza in un negozio di un paese limitrofo : il negozio aveva 1 ukulele soprano ROSA marca CARIOCA
    Dopo averlo tolto dal cartone mi dice come vedi ha quattro corde, come il basso… Sò che tu suoni il basso ti troverai benissimo. HA LE CORDE DELLA CHIRARRA CLASSICA (le corde erano di nylon trasparente .. SONO IDENTICHE mi dice!Ne ho venduti una decina questi due mi sono rimasti costerebbe 28 dammi 15… Io ho risposto DIMENTICAMI!

    #34937
    Jontom
    Amministratore del forum

    applausi

Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Il forum ‘Piazza Italia’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.