Quali corde usate?

Aloha Forum Uke 360° Quali corde usate?

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #15562

    [Non riesco a trovare thread precedenti che parlino di questo argomento, spero di non creare un doppione]

    Allora, il mio Zio Lele Epiphone Les Paul ha su delle corde nere di non meglio specificata marca o natura.
    Il suono non è male, ma dopo un pò che strimpello trovo che perdano in modo l’accordatura. Per le performances con il mio gruppo di musica scozzese e irlandese è un bel casino: abbiamo già una Great Highland Bagpipes che si scorda a guardarla un pò storto, se ci si mette anche il mio Zio Lele siamo fritti! lol
    Che sia un problema di corde? Non credo di suonare con troppo impeto, ho un tocco abbastanza delicato adore
    Voi che corde usate, e dove le acquistate?

    #36968

    http://instagram.com/p/k9NZ97RkKt/

    Qui vedete le corde. Vedete anche la mia faccia a Q, quella lasciatela perdere. biglaugh

    #36969
    buccinson
    Membro

    Lila fosse un discorso solo di corde la gente non spenderebbe soldi per gli ukulele migliori… L’accordatura è il problema numero 1(se guardi nei video l’accordatore sullo strumento c’è quasi sempre!) :Il cambio corde se metti le aquila ti aiuta ad aumentare di potenza il tuo strumento ma non a tenerlo accordato. Le worth sono belle corde, molto sottili e dal suono più “femminile” però vanno ordinate all’estero se non sbaglio. Comunque è lo strumento il tuo nemico maggiore! Ci vediamo al Corso!

    #36970
    ilfulmunauta
    Membro

    Con un cambio con corde Aquila dovresti migliorare il suono in generale, a volte migliori qualcosina di intonazione e di accordatura, anche se non fanno miracoli, come dice il buon bucci, quello dipende soprattutto dalla strumento, o meglio dalle meccaniche. Le aquila o le ordini dal sito del mercatino oppure dovresti anche trovarle in “qualche ” negozio di musica (o te le fai ordinare tramite loro…se vendono corde per chitarre classiche o strumenti ad arco).
    Poi ho letto il tuo problema riguardante il tenere l’ukulele; ai miei workshoppe parto in primis da questo infatti…che per alcuni può sembrare banale ma banale non è. Tieni conto che il 70% dell’ukulele lo tiene la mano sinistra , mentre il resto lo tiene l’avambraccio (visto che suoni col polso). Se non trovi la giusta posizione , soprattutto della mano sinistra, è sicuro che in alcuni cambio accordo l’ukulele volerà per terra (se in piedi) , o scivolerà (se suoni seduta).

    #36972
    miukenlita
    Membro

    Lila, le corde che monta lo Zio Uke probabilmente sono GHS… non malaccio, ma sono un pò statiche.. prive di armoniche.. un pò rigide ma che a me sono servite più di altre nella fase “imparo lo strumming”, probabilmente perché ho visto che mi ci scorrevano meglio le dita della mano “strummatrice”…O almeno queste sono le mie impressioni. Chiaramente con le Aquila il suono cambia radicalmente.. si apre, è meno statico e più ricco. Le GHS le ho mantenute sul mio ukino da battaglia.. Su quello per così dire “buono” ci tengo le Aquila che secondo me, oltre agli indubbi vantaggi sul suono, hanno dalla loro il fatto che sono di un materiale che al tatto non si appiccica alle dita. Ma nel momento che se ne rompe una, ho intenzione di provare Worth Clear Medium. Per quanto riguarda l’accordatura, hanno già detto tutti i miei predecessori. Può darsi che l’uku sia nuovo e abbia bisogno di assestarsi, così come dopo un cambio di corde possono essere necessari assestamenti e riaccordature continue. Spesso però l’uku esce dalla fabbrica con difetti impercettibili (talvolta risolvibili con aggiustature da liutaio o “fai da te” se se ne ha la capacità) per cui puoi cambiare tutte le corde del mondo senza riuscire a risolvere il problema.bye

    #36980

    Ragazzi, siete preparatissimi (ed io mi sento una vera scarsona.)
    Al workshop avrò l’occasione di “levarmi un pò di vizi”; sono una che, nel fai da te, tende a prendere posture errate e piccoli/grandi difetti (successe già all’epoca dei primi accordi con la chitarra: sono una zuccona.)
    Grazie delle informazioni e dei ragguagli: che dite, un giorno riuscirò ad essere una buona performer?

    #36986
    GiorgioFoX
    Membro

    Ciao,
    io uso solo le Aquila: sia le Nylgut che le Red Series, ed in ambedue i casi, ti posso assicurare che l’accordatura viene tenuta bene. Controlla bene le meccaniche, io a volte non accordo l’ukulele per diversi giorni.
    Ah, e sono un bassista, hai mai sentito quanto sono rompiballe i bassisti verso i chitarristi che suonano scordati? :)

    #36989
    pierfa78
    Membro

    Aquila corde forever hangloose !!

    #37192
    tiziano
    Membro

    ciao io ti consiglio le aquila nel mio stagg us20 (primo ukè che ho preso) che ho montato dopo un po lo hanno trasformato quasi in uno strumento serio ;) (parlo delle red seriesbeautylove) a mio parere suono fantastico :)

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.