Problema Uke

Aloha Forum Uke 360° Problema Uke

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #15589
    DenKo
    Membro

    Aloha, ragazzi sto avendo un po’ di problemini con il mio uke, ho una paralisi al braccio sinistro – rottura dei tendini e un problemuccio alla spalla, il mio problema è il seguente: Sono lento nei movimenti, sono lento a spostare il braccio lungo l’asse, quindi a fare gli accordi, quindi devo trovare una posizione per fare gli accordi usando meno possibile il braccio/spalla, e sfruttare la mano, quindi (Per alzare il braccio uso la spalla, e non i tendini visto che ho una rottura di un tendine. ma comunque ci riesco) non sapete consigliarmi qualche esercizio? o magari qualche posizione? non voglio mollare hangloose

    Se Rick allen suon la batteria con una mano, e se Zachary Francis Condon(Beirut) riesce a suonare l’uku, dopo l’infortunio al polso, c’è la posso fare anch’io, no?hangloose

    #37129
    buccinson
    Membro

    solidarietà assoluta ma l’articolazione del braccio in questo caso è direttamente interessata nei movimenti anche della mano. Sarai tu secondo me a dover trovare una posizione che ti consenta di far lavorare meno il tutto.Nel frattempo in bocca al lupo.A proposito begli anni 50 l’islander forniva un ukulele con una sorta di pulsantiera percui se schiacciavi il tastoni ti metteva l’accordo corrispondente vattelo a vedere mi pare che sia il sito di ukheidi, ciao.hangloose

    #37132
    Jontom
    Amministratore del forum

    posizioni rivolte.
    spesso stai alla stessa altezza.

    è che prima devi comunque spendere un po’ di tempo per capire le posizioni degli accordi… dopo un po’ la cosa diventa più logica.
    poi, come ti dicevo, un’accordatura slack “potrebbe” facilitarti un minimo… però in ogni caso dipende dalle considerazioni sul campo che puoi trarre solamente tu.

    #37133
    DenKo
    Membro

    buccinson ha detto

    solidarietà assoluta ma l’articolazione del braccio in questo caso è direttamente interessata nei movimenti anche della mano. Sarai tu secondo me a dover trovare una posizione che ti consenta di far lavorare meno il tutto.Nel frattempo in bocca al lupo.A proposito begli anni 50 l’islander forniva un ukulele con una sorta di pulsantiera percui se schiacciavi il tastoni ti metteva l’accordo corrispondente vattelo a vedere mi pare che sia il sito di ukheidi, ciao.hangloose

    Grazie, comunque la mano/polso sta bene, ma alcuni tendini del braccio/spalla (flusso brachiale) sono spezzati, quindi ho difficoltà a muovemri da un punto A a un punto B, Comunque In sti giorni mi sto esercitando a prendere bene gli accordi con le dita, sono un po’ lento per via della paralisi, ma posso migliorare. hangloose

    #37149
    paopao
    Membro

    DenKo ha detto
    Grazie, comunque la mano/polso sta bene

    …non so fino a che punto il polso stia bene ma… hai provato a suonarlo “da mancino”?
    Quindi accordi con la destra e strumming con la sinistra…
    Dici che è peggio?
    Perché gli accordi richiedono più forza rispetto allo strumming e anche il tipo di spostamento forse (forse) ti sarebbe più comodo.
    Non so, magari non è vero… ma con un braccio problematico mi sembra più facile tentare di strummare piuttosto che fare gli accordi.
    Eventualmente uno strumming alternativo con le dita anziché di polso… o con un qualche plettro se la cosa ti facilita ulteriormente.

    Prova a sperimentare un po’… magari chissà, funziona!

    hangloose

    Ah, se dovessi optare per questa scelta sarà bene invertire le corde dell’ukulele… (in modo che il sol sia sempre quella in alto, poi do, mi, e il la verso il pavimento)

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.