Prima grande paranoia di un nuovo utente.

Aloha Forum Uke 360° Prima grande paranoia di un nuovo utente.

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 8 post - dal 16 a 23 (di 23 totali)
  • Autore
    Post
  • #25519
    Alice
    Membro

    Perfetto, quindi per quanto riguarda i plettri posso seguire le mie personali inclinazioni (anche se, da purista, credo che l'ukulele vada suonato a mani nude), oppure prendere un plettro in feltro o perché no farmelo da sola! Il feltro se non erro è quello che si mette sotto i piedi delle sedie per non farle stridere se vengono trascinate… si trova anche nelle mercerie senza l'adesivo sotto, in teoria con un minimo di manualità ce la dovrei fare, altrimenti sono nel mercatinowink

    Le corde vanno comperate via internet e il discorso si chiude qua, per la scelta del nuovo ukulele… raga voi non potete capire la mia situazione!!! Dalle mie parti al massimo si trovano gli ukulele per iniziare a suonare, mai sentita una delle marche che mi avete elencato né mai vista! Quindi mi fiderò ciecamente dei vostri consigli, di quello che trovo scritto qua e dei modelli che vedo nel mercatino, se conoscete altri siti che vendono ukulele fatemi sapere!

    Ad esempio oggi ho visto questo soprano aNueNue Papa Mahogany Long Neck a 130€ (si trova nella seconda pagina del mercatino dei soprano), per me come prezzo e caratteristiche ci siamo, però mi farebbe piacere ricevere i giudizi di gente più esperta e che magari ha (o ha avuto) la possibilità di provarlo!

    Quindi non appena deciderò di fare questo investimento please help meembarassed

    #25520

    se ti vuoi orientare su un pletttro autocostruito c'e' un buon sistema, avevo gia' scritto in merito a questo..pero' riassumo, hai presente il feltro biadesivo da mettere sotto le gambe delle sedie? fai un “sandwich” con due pezzi di questi feltri e “farciscilo” con un foglio di plastica molto sottile…il variare della punta (piu' o meno arrotondata) e lo spessore della plastica, ti permetteranno di ottenere sonorità diverse e di segliere quelle che si adattano meglio al tuo strumento e alle tue corde…dimenticavo, per il tipo di strumento che possiedi (di basso livello) sulle corde non ci sono dubbi, aquila nylgut, le trovi al mercatino dell'ukulele online…buona giornata e tanta buona musica!

    #25521
    Stonehand
    Membro

    Il plettro di feltro è una vera schifezza, non so chi l'ha inventato e perchè, d'altra parte esistono plettri in osso, in legno, in pelle e quindi…

    Se ti piace il suono delle unghie allora usa un normale plettro in plastica oppure ritaglialo da una carta di credito/bancomat scaduta. Oppure usa qualche prodotto per rinforzarti le unghie, è meglio.

    Le unghie lunghe ti danno un suono piuttosto “classico”, se invece le tagli in modo che, suonando, la corda sia toccata oltre che dalle unghie anche dal polpastrello puoi ottenere un timbro piuttosto “samba/bossa nova”

    Per un timbro “popolare”, soprattutto flamenco ma anche tarantella e co. devi tagliarti completamente le unghie. Questo è il modo che io preferisco anche se, per suonare con altri, a volte occorre farsi crescere l'unghia perchè questo porta anche ad un aumento del volume…

     

    Non ti fidare ciecamente dei consigli, come ti ho già detto, ma gerca di imparare, cercando, leggendo ed informandoti, per poi decidere da sola. Negozi online ce ne sono molti esplorane un po' e poi valuta con calma.

     

    ciao

    #25522

    Non ti fidi mano? Penso di avere provato tutti i plettri che esistono in commercio e quelli che costruisco sono a mio avviso quelli che danno il suono migliore in assoluto e anche di parecchio…facciamo così, li porterò domenica all'ukulelata, così potrai constatare di persona…      Gli scettici sono il sale della vita, come faremmo senza di loro a dimostrare le nostre incerte verità?…

    #25524
    Stonehand
    Membro

    Se la verità è incerta stai tranquillo che non la dimostri mailaugh

    Io ho abbandonato i plettri molti anni fa, ma li ho usati a lungo con la chitarra elettrica, sono inoltre un collezionista e, di conseguenza, anche un discreto conoscitore. Il che non vuole dire assolutamente nulla. Non è che non mi fido dei tuoi plettri, che probabilmente sono meravigliosi, semplicemente penso che il plettro non debba mai essere usato su corde di nylon o budello e quando vedo qualcuno che lo fa (anche uno dei miei miti, come Santana) divento blu e mi crescono i peli negli occhi surprised (senza parlare dei canini)sticazzi

    #25527
    denis
    Membro

    io ,prima di incontrare l'uke,se vedevo una chitarra e non avevo un plettro in tasca mi ci allontanavo impaurito,ora,in pochi mesi,l'uke mi ha reso libero e la chitarra la suono senza plettro…quindi non cercare stratagemmi…. e sarai liberaembarassed

    #25530

    Va be' rega' ma di che stiamo a parlare? Anch'io suono senza plettro, ho detto solo che per l'ukulele i migliori plettri sono quelli, almeno per lo strumming, null'altro…wink

    #25541
    Alice
    Membro

    Raga io vi chiedo scusa… ho sollevato un polverone assurdo con quei maledetti plettri hahahahtooth

    Vi posso dire, dal basso della mia esperienza, che avete tutti “ragione”: suonare con le dita e le unghie, oltre a fare più figo si sente che il suono è più bello e più caldo, usando plettri di diversa fattura è inevitabile che cambi un po' il suono e diventi più artefatto…

    Ma ho una soluzione per tutti credo, ed è quello che faccio io: se suono un tot e non sento dolore perché sono “allenata” (o stacanovista a seconda dei casi) vado avanti a mani nude sennò, non me ne vogliate, mi faccio aiutare da un plettro, più morbido di quelli da chitarra (a proposito, ottimi consigli duccio e stonehand!) ma pur sempre un plettro! Mi piacciono molto le soluzioni alla Art Attack, infatti adesso mi sto già attrezzando e vediamo se riesco a fare qualcosa di buono, poi vi dirò…smile

    Comunque grazie a tutti, appena avrò un paio di modelli di uku da sottoporre al vostro giudizio scriverò, aspetto altri vostri pareri!

Stai visualizzando 8 post - dal 16 a 23 (di 23 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.