Mi presento, l’ukulele arriverà e già hk tante domande..

Aloha Forum Presentazioni Mi presento, l’ukulele arriverà e già hk tante domande..

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #15912
    Celapossofare
    Partecipante

    Salve a tutti, sono un ragazzo di 25 anni e mi sono iscritto da poco. Cosa mi ha spinto a comprare un ukulele? Lo strumento mi piace, volevo finalmente imparare a suonare qualcosa, e inotre qualcuno mi ha detto in passato che “non ho musicalità”.. da qui il mio nick e da qui la voglia bruciante di imparare.. purtroppo ho fatto un acquisto frettoloso (e che tra le altre cose ancora deve arrivare, ne sto approfittando per ascoltare tanta musica e leggere quello che mi aspetta)..

    Ho acquistato nella fretta questo ukulele: Tiger UKE7-BK.. magari qualcuno lo conosce e mi sa dire.. ma poi addentrandomi nella materia ho scoperto il mercatino dell’ukulele con le sue meravigliose offerte.. comunque sia.. visto che l’uke che mi arriverà sarà di qualità bassina, mi consigliate da subito di cambiarle con corde aquila? (Che poi di quale materiale? E poi corde low o hi G?)

    Ps. Ho anche acquistato sul play store No Panic che trovo davvero ben fatto, e che come dicevo prima già sto spulciando.. speriamo che il mio ukulele arrivi presto!

    #38463
    ilfulmunauta
    Membro

    Ciao!
    magari prima di cambiare le corde aspetta un attimo , poi vedi tu, di sicuro è un upgrade da fare, ma pendi la mano prima ;)
    io ti direi aquila new nylgut (high G).
    Buone future suonate! ;)

    #38464
    Celapossofare
    Partecipante

    Ciao e grazie mille per i consigli! Proverò a vedere come vado..
    Ho cercato anche su No Panic, (anche se ovviamente non l’ho ancora letto tutto), ma non ho ben capito la differenza tra le Low e le High.. È solo di suono? Cioè è solo una scelta basata sul “gusto” personale del suono che danno? Anche se a sentire i confronti le Low suonano come una chitarra un po’ castrata ahahah hangloose

    #38465
    ilfulmunauta
    Membro

    ci dovrebbe essere scritto su no panic, e forse c’è anche qualche articoletto, cmq in sostanza:
    – high- G; accordatura detta “rientrante”, in quanto l’ultima corda ( 4a corda è quella più alta . [un altro esempio di strumento con accordatura rientrante è il banjo 5 corde]; questa è l’accordatura che rende l’ukulele quel che è, la più comune in assoluto

    – low- G; accordatura detta “lineare”; la 4 corda è la più “bassa di voce” e si va a scalare (come nella chitarra) . è meno utilizzata della prima (high-g), permette alcune libertà su accordi composti (che sull’high-g suonerebbero “strani”), più liberta’ su improvvisazione (scale etc, per semplificare). Deve piacere la sonorità e dipende anche dai gusti personali e dalla tipologia di repertorio…

    Eventualmente quando vorrai provare le aquila puoi prendere una muta high-g e un low singola corda, così hai le due opzioni e decidi quale ti isprira di più

    #38466
    Celapossofare
    Partecipante

    Grazie mille per la spiegazione molto dettagliata, seguirò i tuoi preziosi consigli.. itanto continuo ad aspettare il maledetto postino, speriamo che oggi o domani sia la volta buona.. mi sono già spulciato tutto no panic , i video e tutte le guide in italiano, e anche qualcosa in english! Celapossofare :)

    Spero di diventare un prezioso aiuti per la comunità!

    #38502
    SteLiutaio
    Membro

    Ciao!
    Se pure cambi le corde usando le Aquila in nylgut non ti cambia nulla…il problema è che gli ukuleles economici sono in compensato, nella tavola , nel fondo e nelle fasce. Il compensato per motivi fisico acustici non suona, suona solo la vernice superficiale. Poi spesso la tastiera è frettata male per cui o suona stonato oppure ” frigge”
    Io tra qualche mese piuttosto cambierei strumento…ma chiaro spendendo non meno di 100-150 euro per un prodotto industriale

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Il forum ‘Presentazioni’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.