Il popolo del Lunedì

Aloha Forum Piazza Italia Il popolo del Lunedì

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #15483
    Jontom
    Amministratore del forum

    Ci sono quei giorni lì in cui dico “bah”.

    Mentre assistevo all’evoluzione di Violetta su X-Factor il mio cervello si è diviso in due. Una buona parte era ed è sinceramente soddisfatta mentre un’altra ha inevitabilmente preso ancora più contatto con la realtà che ci circonda, da quelli che si esprimono su un’artista in base alla simpatia ad altri che prima di X-Factor avrebbero ignorato certi termini tecnici mentre oggi si esprimono come se lavorassero nel mondo della musica da una vita.
    Nel giro di due mesi ho letto che il Country in Italia non funziona, che la sua voce è debole, che certe canzoni “non arrivano”, che il mercato ha bisogno di altro ecc. ecc.

    Premesso che se dovessero tirare fuori un talent sugli imbianchini non mi metterei comunque a disquisire sulle tecniche con un imbianchino di professione, io mi chiedo perché qua da noi c’è sta voglia matta di appropriarsi dei ruoli altrui. Non sarei portato a condannare il talent di per sè quanto la reazione che suscita quello spettacolo nello spettatore medio.
    A partire dagli allenatori del Lunedì che rifanno la formazione per finire agli esperti discografici col telecomando in mano che nell’argomentare le proprie tesi con concetti memorizzati su Sky, involontariamente ridicolizzano un intero movimento di musica underground, per certi versi più meritevole di quella promossa dalle scorciatoie televisive. Perché in fondo vale l’assunto “lontano dagli occhi lontano dal cuore”. Magari non lo conoscono oppure il contesto in cui sono cresciuti impedisce loro di capirlo.

    Niente di nuovo eh… per carità. Sono riflessioni all’ordine del giorno che abbiamo già fatto ma il sapere che la scorciatoia addirittura possa cancellare del tutto l’importanza di una strada più lunga è agghiacciante.
    Che poi se ci pensi bene, il problema non è dei cantanti/scrittori/attori coinvolti nel meccanismo. Anzi… in diversi casi ci troviamo davanti a persone brave, preparate e gentili. Il problema semmai è nel sistema a monte che costruisce la credibilità di un’artista su persone che probabilmente dovrebbero limitarsi ad osservare e rispettare un po’ di più i ruoli.

    Che poi tutto questo sia uno specchio di ciò che sta succedendo ad altri livelli con persone che ripropongono alla cieca slogan che forse neanche capiscono, è ancora più deprimente.

    #36249
    gepponline
    Membro

    Da notare come questo post si stato scritto al martedi’ per non ricadere tra il popolo del lunedi’! :)
    victory1

    Il popolo del lunedi’ è quello che fa business e soprattutto fa audience.
    Se a commentare ffossero solo gli “esperti” i profani si annoierebbero, cosi’ per la musica quanto per la cucina o il fai da te e quant’altro.
    E’ il motivo per cui c’e’ la ventura tra i giudici di x factor.
    Purtroppo i tempi televisivi mi sa che non permettono di sviscerare tutti i discorsi sui vari generi musicali, quindi tu pubblico se ti piace voti senno’ non voti io che mi ergo a giudice supremo ti dico la mia, che pero’ non è la mia ma quello che dovrei dire per non urtare nessuno e non passare per stronzo.
    Perchè io sono convinto che quest’anno avrebbero dovuto partire dei gran calci in culo quando dovevano commentare le esibizioni, invece gran complimenti e basta.
    Sto buonismo mi dava un po’ sui nervi..spero arrivi un po’ di “masterchef” anche in x factor.
    La questione credibilità…beh da noi la si valuta sulle vendite le quali a loro volta sono spesso legate al bel faccino del cantante di turno quindi non vale la pena prendersela troppo.
    Riassumendo io a sto giro mi lamento invece che del fatto che siamo tutti allenatori, del fatto che chi deve giudicare in prima linea sia troppo morbido per menate di show, quando sono convinto che se fossero dei bastardi veri aumenterebbero lo share hangloose

    #36251
    Jontom
    Amministratore del forum

    Che poi sai, riflettendo sulla Ventura… Magari si sarà fatta anche qualche bella chiacchierata fra gli addetti ai lavori.
    Vedo che insiste molto sul concetto di “mercato discografico” (stampandolo nelle menti dei giovini telespettatori) ma sarebbe come chiedere di far decidere le sorti di un musicista ad un appassionato di tennis.
    Fino a prova contraria è più credibile la Tatangelo.

    Al di là di tutto, pur non essendo completamente d’accordo con Dave Grohl nella condanna dei talent show, direi che tendenzialmente aveva ragione lui.
    Ci sarebbe bisogno di dare più importanza al percorso che si compie dietro le quinte e in un ipotetico mondo perfetto, il telespettatore dovrebbe prendere certe scorciatoie per quello che sono… Purtroppo però la spettacolarizzazione avrà sempre la meglio. È quella frase che tanto detesto “uno su mille ce la fa”.
    E noi siamo qua che magari siamo a contatto tutti i giorni con la musica alla stato puro.

    Mi ricordo tempo fa uno dei miei contatti su facebook che mi chiedeva se avrebbe trovato sugli scaffali dei negozi di musica il mio ultimo disco.
    Gli dissi che era gratis e la conversazione finì lì.
    Restai con la vaga sensazione che sarebbe stato più facile venderglielo in negozio piuttosto che spiazzarlo con il download gratuito.

    #36288
    buccinson
    Membro

    Era e sarà un mondo strano quello della musica. Oggi che non ci sono soldi questi vengono veicolati a favore di pochi,una piccola etichetta discografica mediamente chiede mille euro per l’ufficio stampa al suo artista…10 anni fa sarebbe stata inconcepibile una cosa del genere. Avete notato che i vincitori di xfactor fanno più spot che musica?
    Una sovraesposizione mediatica che finisce per farti odiare anche quelli più bravi, sopratutto in considerazione del fatto che magari hanno prodotto un unico disco e pure brutto. Il musicista senza musica è un’immagine inquietante ma in questo momento reale!!! I Talent sviliscono i cantanti fino a renderli una merce alimentare, deteriorabile quindi in poco tempo e poi sotto a chi tocca, in un polverone in cui,per assurdo la vittoria può essere la cosa peggiore che ti può capitare. hell_boy Diffidiamo gente diffidiamo!!!

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Il forum ‘Piazza Italia’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.