E alla fine… Passaggio al tenore ;)

Aloha Forum Uke 360° E alla fine… Passaggio al tenore ;)

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Post
  • #15485
    mikymate
    Membro

    Ciao ragazzi!! Dopo pochi mesi dall’acquisto del mio bellissimo soprano Ohana, anche se ho potuto suonarlo molto poco per via delle mille cose che mi corrono dietro tutti i giorni, ho capito che ho bisogno di un tenore, mi piace fare dei gran arpeggi e fingerpicking, e il soprano ha troppa poca voce ed è troppo piccolo nei tasti alti.
    Torna il doloroso problema di trovare i fondi, e ho deciso quindi a malincuore di vendere il mio soprano, ho messo l’annuncio anche nell’apposita sezione.

    Detto questo… mi aiutate? Vorrei un buon tenore senza spendere un esagerazione, se come qualità rimanessi su quella dell’Ohana sarei più che soddisfatto.
    Mi interessa in particolare che sia ben intonato almeno fino al 12° tasto, e che abbia un bel suono armonioso. E vorrei evitare compensati, salvo casi eccezionali.
    Il classico Mahimahi 87 potrebbe andare bene? oppure avete altro da consigliarmi? Sento parlare spesso degli Islander, come sono questi ukulele?
    Insomma, so bene che è un argomento mille volte dibattuto, ma avete voglia di darmi una mano comunque? lol

    #36279
    paopao
    Membro

    Io ho preso da poco un Islander Concert (o contralto) MC4, quindi in laminato.
    Non ho ancora avuto modo di suonarlo per bene ma posso dire che sono soddisfatta.

    Essendo abituata al mahimahi yellow è tutta un’altra cosa: il suono è molto più morbido, si sentono di più i bassi mentre mi sembrano un po’ smorzati gli acuti.
    Insomma non ha il suono ukuleloso “da jingle”, quello acuto acuto e un po’ giocattoloso (che pure mi piace) ma ha una sonorità più calda.
    Però il mio mahimahi era (è) un soprano, questo è un contralto! Ovvio che la voce sia più calda…

    Come taglia il concert è proprio adatta alle mie esigenze… non ho mani grandi (nella media femminile) e per ora è raro che vada a suonare all’estremità della tastiera, quindi sono comoda così! Più avanti chissà…

    Per i miei gusti l’action è leggermente alta, ma appunto sono gusti. Nei vari commenti che avevo letto quasi tutti dicevano che era comodissima. Pare che anche la distanza tra le corde sia leggermente maggior rispetto ad altri modelli (ma non avendo provato altri modelli non so dire di più…).

    I primi giorni il suono mi sembrava stopposo, soprattutto una corda era molto sorda, l’ho risistemata (c’era un pin messo male) e ora va un po’ meglio ma probabilmente andrà cambiata. Non penso sia un problema strutturale. La stopposità era data soprattutto dall’action diversa e dalla diversa dimensione della tastiera e quindi da una cattiva pressione delle mie dita, ma anche a corde vuote non mi sembrava un suono molto “aperto”.
    Ora non so come mai ma va meglio… impossibile che il legno sia “maturato”, sia perché è in laminato, sia perché l’ho suonato pochissimo.
    Ho il sospetto che durante il viaggio abbia preso molto molto freddo e umidità e per quanto in laminato il freddo e l’umidità eccessivi secondo me un pochino hanno influito (meno di quanto avrebbe fatto su un massello, ma comunque è legno…)

    Tutto però è molto soggettivo.
    Se tu potessi provarli ovviamente sarebbe l’ideale… ma a meno che non abiti in zona Vicenza è difficile.
    Però chissà… ci sono altri negozi ora che si riforniscono al mercatino, magari ce n’è qualcuno nella tua zona! bye

    #36289
    mikymate
    Membro

    Ti ringrazio per il parere!
    L’islander si sta insinuando nella mia mente, visto anche tutti i commenti entusiasti e le recensioni di JT, solo che il mercatino non ha il modello tenore.
    Ho visto che però ukebox ha il modello in massello, che spazzerebbe via le mie turbe sui compensati. Costa 280€, secondo voi vale quei soldi in più rispetto al mahimahi 87g che viene sui 200€?
    Siccome il mio budget arrivava a 200, appunto, posso spingermi a così tanto solo se la qualità dell’islander è effettivamente superiore!
    Se potessi provarli, sigh!
    Ne vale la pena prendere l’islander? bye

    #36290
    Elan Carver
    Membro

    Ciao :) Io proprio domenica scorsa ho portato a casa un Mahimahi Tenore (possiedo già due soprani dei quqli uno è sempre Mahimahi) e ti posso dire che mi sono trovato da dio. Se cerchi maggior velovità e libertà di movimento e un suono più presente, con il Mahimahi lo trovi sicuramente e per quello che costa ne vale davvero la pena. Io sono chitarrista, percui ho cercato un ukulele che mi avvicinasse maggiormente alla chitarra in quanto a dimensioni e ti dico che dopo aver iniziato a suonare il tenore, mi ha stravolto completamente il modo di suonare anche il soprano e quando adesso lo riprendo in mano mi trovo benissimo anche con quello. Sarà un aspetto psicologico, non saprei, ma con il tenore ho aperto un mondo totalmente nuovo verso questo strumento. detto questo, per tornare alla tua domanda, ti consiglio vivamente il Mahimahi. Magari ti farà lo stesso effetto ;)

    #36293
    mikymate
    Membro

    Grazie per il consiglio, posso chiederti che soprano hai? E magari se riesci a fare un confronto in qualità col tenore mahimahi, anche se viste le dimensioni diverse forse è difficile!
    Ah, soprattutto, com’è l’intonazione? è giusta/buona almeno fino al 12° tasto? questa è una delle cose che mi preoccupa di più question
    bye

    #36298
    miukenlita
    Membro

    Ciao mikymate, oltre all’87g , prendi in considerazione anche il 7g tenore, sempre Mahimahi, sempre tutto mogano solid… sono lo stesso strumento con la differenza che il 7g non ha fronzoli estetici come l’87g e costa 40 euro meno! Per ascoltare confronto tra soprano, concert e tenore: http://www.youtube.com/watch?v=hZ9hN1Yc85o
    per ascoltare solo tenore: http://www.youtube.com/watch?v=dXWZQnsHpdQ.
    Sarebbe interessante un video di confronto tra 87m e 87g/7g, per capire se nella versione “g” la vernice lucida trasparente fa da “tappo” al suono… a quel punto spenderei tranquillamente 40 euro di + per prendere la versione “m”!
    hangloose

    #36299
    miukenlita
    Membro
    #36302
    mikymate
    Membro

    Sì, l’ho visto! Infatti mi sta tentando moltissimo!
    Solo che l’islander in massello mi si è infilato in testa, dovrebbe essere un notevole salto di qualità rispetto al mahi 87, almeno credo, ma costa molto di più se considero quell’annuncio.
    è il classico dilemma se spendere di più per non cambiare strumento più avanti, ma magari mi andrebbe benissimo anche il mahimahi, boh 30

    comunque, riguardo al gloss o matt, non credo che la vernice lucida tappi il suono, cavolo, sennò non penso che la userebbero così di frequente! Anche se devo dire che preferisco le versioni satinate, ma è una cosa puramente estetica.

    #36305
    buccinson
    Membro

    vabbè comunque se avessi letto tra le righe del forum c’è tutta una scuola di pensiero, avvalorata dai possessori di più ukulele di pregio che sposa la tesi del salto di qualità ben oltre i 500 euro. Fissarsi sul massello d’accordo, io personalmente il mahi i mahi 87g non lo conosco ma ha fatto proseliti per il proprio rapporto qualità prezzo quindi non vedo perché non ti possa piacere spendere di meno ed essere ugualmente soddisfatto/a…big_smile1

    #36358
    ukuleo
    Membro

    Io sono appena passato da un soprano ad un tenore, il mahi mahi 7g. Ha un suono un po’ nasale e jazz, niente a che vedere con il suono da “pulce” di un soprano, per quello che suono io mi ci trovo molto meglio! Su quel prezzo un altro ukulele secondo me molto bello è il mahi mahi willow, o il leolani in spalted maple o koa matt… Comunque il 7g vale molto di più di 170 euro, è veramente un bello strumento. Consigliato vivamente! :D

    #36365
    Gerd.Glück
    Membro

    senza aprire un nuovo topic e ingolfare il forum, mi inserisco come un Perrotta ai tempi d’oro…
    ma l’Islander elettrificato appena arrivato sul mercatino (ehm…laminato, mi spiace mikymate) ma che già da tempo era su ukebox, come lo vedete?
    http://www.mercatinodellukulele.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=ilvm_fly_admirable.tpl&product_id=1206&category_id=4&option=com_virtuemart&Itemid=1&lang=it

    #36370
    Jontom
    Amministratore del forum

    io lo vedo bene lol

    #36372
    mikymate
    Membro

    Gerd.Glück ha detto

    senza aprire un nuovo topic e ingolfare il forum, mi inserisco come un Perrotta ai tempi d’oro…
    ma l’Islander elettrificato appena arrivato sul mercatino (ehm…laminato, mi spiace mikymate) ma che già da tempo era su ukebox, come lo vedete?
    http://www.mercatinodellukulele.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=ilvm_fly_admirable.tpl&product_id=1206&category_id=4&option=com_virtuemart&Itemid=1&lang=it

    Ahah! Anch’io lo vedo bene, è molto bello ed essendo un islander varrà sicuramente più di quello che costa!
    Anche se non fa per me, sia per il laminato sia perchè non mi fido delle elettroniche montate on-board, ma deve piacere a te, e comunque sembra un buonissimo strumento!
    Chissà se al mercatino si faranno arrivare anche il modello massello, io sono sempre più proteso verso quello, per la gioia delle mie finanze beat_shot

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.