Donazioni dirette ai comuni terremotati dell’Emilia Romagna

Aloha Forum Piazza Italia Donazioni dirette ai comuni terremotati dell’Emilia Romagna

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #14512
    Jontom
    Amministratore del forum

    In questi giorni si stanno moltiplicando le iniziative per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dai devastanti eventi sismici che hanno interessato l’Emilia Romagna. SMS, raccolte fondi, conti correnti, tutto molto bello ma… si sa, siamo in Italia. L’esperienza ci ha insegnato che spesso i fondi raccolti grazie alla generosità degli italiani restano bloccati in qualche ministero e possono passare anche anni prima che raggiungano i territori (vedi L’Aquila). In questo momento, il modo più efficace per consentire ai comuni colpiti di risollevarsi SUBITO è fare una donazione DIRETTA ai conti correnti dei singoli comuni. La buona notizia è infatti che i comuni colpiti dal terremoto che “hanno soldi da spendere” non saranno vincolati dal patto di stabilità. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, parlando a ‘Otto e mezzo’: “I comuni più virtuosi che hanno soldi possono spendere, perché copriremo la loro spesa, entro un limite che definiremo domani con il presidente Errani”. Aiutiamo questi comuni a risollevarsi!

    COMUNE DI MIRANDOLA

    E’ possibile effettuare un versamento in denaro direttamente al Comune di Mirandola: codice IBAN IT87N0503466850000000005050, codice SWIFT BAPPIT21405, con causale “terremoto maggio 2012”

    COMUNE DI CAVEZZO

    Da parte di CNA è stata predisposta una raccolta di fondi con causale “Emergenza Imprese – Terremoto 2012 – tramite l’apertura di un conto corrente dedicato acceso presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna (c/c 2060000 Iban IT34Q0538712900000002060000) sul quale possono essere effettuati i versamenti. E’ altresì attivo il conto corrente dedicato alla raccolta di fondi per la Protezione Civile – Gruppo di Cavezzo, acceso presso Banco Popolare Soc. Coop. (c/c 32456 Iban IT52J0503466720000000032456) intestato a Comune di Cavezzo – Protezione Civile, sul quale possono essere effettuati versamenti per emergenza terremoto.

    COMUNE DI MEDOLLA

    Per chiunque volesse fare donazione a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, il codice IBAN è il seguente: IT 72 J 05034 66840 000000030364

    COMUNE DI FINALE EMILIA

    Conto dedicato all’emergenza per donazioni IBAN IT 82 E 06115 66750 000000 133314

    COMUNE DI BONDENO

    Si informa che chiunque fosse interessato ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto, può versare il suo contributo sul conto corrente n. IT 08 S 06155 67196 000003200023 e sul C/C postale n. 13678446 precisando la causale “Terremoto Bondeno”.

    COMUNE DI SAN FELICE SUL PANARO

    Codice IBAN per donazioni in denaro a seguito del terremoto del 20 maggio 2012:IBAN: IT84X0503466980000000000100 Beneficiario: Comune di San Felice sul Panaro

    COMUNE DI SANT’AGOSTINO

    Per donazioni volontarie in denaro a favore del Comune di Sant’Agostino per gli interventi post-terremoto è possibile utilizzare le seguenti forme di pagamento:

    Bonifico bancario a favore della TESORERIA COMUNALE DISANT’AGOSTINO Cassa di Risparmio di Cento IBAN: IT 92 F 06115 67340 000000251631

    Conto corrente postale N. 13012448 intestato a COMUNE DISANT’AGOSTINO – TESORERIA COMUNALE IBAN: IT 72 N 07601 13000 000013012448

    specificare nella causale: donazione a favore delle popolazioni colpite dal sisma del 20 maggio 2012.

    COMUNE DI ROLO

    Conto corrente ufficiale del Comune di Rolo, servizio Tesoreria, iban: IT96D0200866460000100362548 specificando solidarietà terremoto Rolo. L’Amministrazione comunale ringrazia fin da ora, Enti, Associazioni e privati che effettueranno donazioni.

    COMUNE DI MOGLIA

    C/C intestato: EMERGENZA TERREMOTO MOGLIA IBAN: IT 31 D 03500 57730 000000001456 presso UBI Banco di Brescia. Inoltre anche l’Associazione Biancaneve raccoglie fondi presso Banca Montepaschi:

    C/C intestato: EMERGENZA TERREMOTO MOGLIA IBAN: IT 12 D 01030 5773 00000102 84150

    COMUNE DI CONCORDIA SULLA SECCHIA

    Codice IBAN intestato al Comune di Concordia sulla Secchia per donazioni in denaro a seguito del terremoto del 20 maggio 2012 IBAN: IT57H0538766730000000944949

    COMUNE DI SAN POSSIDONIO

    E’ attivo un Conto Corrente per la raccolta di fondi per l’emergenza terremoto presso il Banco Popolare Soc. Coop, filiale di San Possidonio. Codice Iban IT04N0503466990000000003812 intestato a Comune di San Possidonio Interventi di solidarietà terremoto 2012

    #27751
    Anonimo
    Ospite

    HO trovato anche altri iban
    Conto corrente istituito dal Comune di Sassuolo
Viste le numerose richieste di enti, associazioni e privati cittadini che desiderano dare un contributo finalizzato all’emergenza terremoto nel territorio del comune di Sassuolo, l’Amministrazione  comunale ha attivato un conto corrente su cui è possibile versare il proprio contributo.

Il codice IBAN da utilizzare è IT27T0200867019000100984467. Intestato a COMUNE DI SASSUOLO Causale: TERREMOTO 2012
    E’ assolutamente indispensabile specificare la causale “Terremoto 2012” nel bonifico effettuato.

    per il comunw di cavezzo non sono riuscito a collegami perche il collegamento è interrotto pero ho trovato un artico del sindaco che ha istitutiyo un iban ad hoc comune di cavezzo (IBAN IT87D0200810105000102101238)
    ti lascio il ink http://www.corrieredinovara.com/it/web/novara-%E2%80%9Cadotta%E2%80%9D-il-comune-di-cavezzo-9115/sez/novara-citta

    per il comune di concordia sulla serchia come lo hai avuto?
    scusami ma non mi fido se non trovo il link del comune.

    no proteziene civile no enti religiosi no cairtas no sms solo donazioni diriette

    #27753
    Anonimo
    Ospite

    no, hai ragione anch’io su questo cose sono piuttosto diffidente.
    credo siano attendibili. li ho trovati sulla bacheca facebook di una mia amica di mirandola.

    #27757
    Ross
    Membro

    quoto sandro per i no a…..no proteziene civile no enti religiosi no cairtas no sms solo donazioni diriette

    #27780
    Anonimo
    Ospite

    Scusate, sapete se è possibile inviare direttamente qualcosa o è solo di intralcio?
    Ho inviato alcune cose tramite i soliti enti, ma anch’io mi fido pochissimo, quindi, dato che sono pratica di acquisti su internet, vorrei comprare dei giocattoli che ho visto essere comodi e poco ingombranti e della biancheria buona e conveniente, ma non so se ricevono posta e se sia opportuno inviare dei pacchi direttamente ai comuni.
    Avete notizie in merito?

    Grazie per ogni informazione ricevuta

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Il forum ‘Piazza Italia’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.