Corde morbide e suono dolce

Aloha Forum Uke 360° Corde morbide e suono dolce

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Post
  • #14580
    Kikko Kawa
    Membro

    Ciao !

    Volevo porvi un piccolo quesito.
    Io ho iniziato a suonare l’ukulele qualche tempo fa ( sono ancora a livello ” Stranamente Incapace ” ) e comprai un Ukulele Soprano Ibanez UKS10.
    Questo Ukulele monta di base delle corde nere molto piacevoli : hanno un suono dolce e pacifico, un volume delicato e al tocco sono piuttosto morbide e flessibili.
    Questo lo dico rispetto alle Aquila. Ho provato le Aquila su un Ukulele semigiocattoloso ed effettivamente lo miglioravano notevolmente.
    Il volume era superiore al mio UKS10 ma a mio avviso un po’ tr squillante. Inoltre ho trovato quelle corde piuttosto dure e ostili.
    So di commettere un sacrilegio a dire queste cose, ma dovendo a breve cambiare le corde del mio Ukulele, vorrei trovare qualcosa di simile a quelle che già monta, con caratteristiche simili.
    Le aquila mi hanno convinto per certi versi, ma ho una visione differente riguardo al suono che voglio sul mio ukulele.
    Non mi interessa un volume esagerato e un suono vibrante, ma che sia un dolce sottofondo.
    Potete aiutarmi ? smile

    Liberi di smentirmi cmq, sono andato a sensazioni e non ho esperienza sufficiente, nè visto applicazioni su altri ukuleli di fascia piu alta.

    Grazie, a presto !

    #28011
    Anonimo
    Ospite

    nessun sacrilegio! suonavo le aquila anch’io ma per il tuo stesso motivo non ero soddisfatto. non le ho mai messe in discussione e le consiglio anche pur essendo endorser worth. è solo che si tratta come dici tu, di cercare il suono che più si adatta alle nostre necessità.

    per lo stile di musica e le tecniche utilizzate, l’ideale per me era il fluorocarbonio e quindi sono passato alle Worth Brown, leggermente più “morbide” rispetto alle Worth Clear.

    #28016
    Anonimo
    Ospite

    alla fine la cosa è soggettiva… le aquila le trovo più morbide (come tensione), quindi un pochino più facili da suonare, concordo con voi nel dire che sono piuttosto brillanti… le worth come tensione le trovo più dure… le brown mi danno una sensazione strana sotto le dita…ma sono sicuramente più morbide (al livello sonoro) delle clear che comunque preferisco.
    Poi dipende dall’ukulele e dal suo suonatore : P

    #28017
    Kikko Kawa
    Membro

    Ok !
    Pensavo di essere un’eccezione.

    Quindi, visto le mie esigenze, avreste un modello in particolare da suggerirmi ?
    Ho capito che usate le worth però avevo sentito che bisogna ordinarle dall’estero e immagino sia un costo oltre che un problema logistico.

    Grazie intanto per le risp !ninja

    #28018
    Alice
    Membro

    Metto il mio parere anche se non faccio parte del gruppo “veterani&mostri sacri” (i 2 tipi che hanno scritto prima di me wink):
    ho provato entrambi i tipi di corde sullo stesso ukulele, un Mahimahi 7G, concordo in pieno con i pareri espressi finora!
    Dipende da cosa ci vuoi fare: ad esempio se fai solo strumming o stai usando uno stumento elettrico Aquila senza dubbio, se invece preferisci appunto un suono più morbido e inizi a fare qualcosina in fingerpicking secondo me sono migliori le Worth! Sono pareri del tutto personali, la qualità di entrambi i tipi di corde è molto buona… però il 7G con le Worth ha una marcia in più, ha perso quel timbro a tratti troppo squillante in favore di uno molto più pieno, caldo e con un certo sustain, non saprei come descriverlo ma ho avuto questa impressione! Anche al tocco sono molto più leggere e malleabili, gli accordi quasi si suonano da soli…
    Per me è Worth, poi ognuno faccia la sua scelta rispettabilissima smile

    #28019
    Anonimo
    Ospite

    occhio tronchetto perché Worth ti mette a disposizione diverse formule con tensioni differenti quindi sta a scegliere quella giusta ; )

    #28020
    Kikko Kawa
    Membro

    Ciao Alice,

    mi hai fatto una descrizione molto convincente delle Worth. XD
    MA dove posso trovarle ? In italia non ci sn ?

    O_O

    #28021
    Anonimo
    Ospite

    Verissimo la worth mette a disposizione tanti modelli con diametro e tensione differente, io per gli ululele uso le worth clear medium o le savarez kf alliance ma anche le stesse aquila, dipende dall’ukulele, sul banjolele preferisco le worth fat più spesse e con più tensione, di conseguenza il ponte resta più fermo la pelle più tesa e ne guadagno in attacco e volume, le altre che ho provato sono le wort light che consiglierei a chi si sta avvicinando allo strumento, poca tensione quindi più facili da premere, anche se personalmente non mi sono piaciute molto, troppo “molle”, troppo fine e poco volume…forse consigliate a chi usa accordatura vintage un tono più alto.

    #28022
    Anonimo
    Ospite

    Le worth puoi trovarle in uno di questi negozi:
    http://www.ukulele.fr/boutiques/

    Alice curiosità che worth usi?

    Federico anche aquila produce diversi tipi di corde alcune più dure altre più morbide piu squllanti e meno squillanti…non so quali hai provato…Possibile che erano le bionylon che sono veramente dure e molto squillanti e possibile che fossero le new nylgut che su alcuni ukulele secondo me sono ottime corde…i due modelli sono molto differenti. Alla fine come dice Alice depende dalle tue esigenze e da quello che cerchi, quindi se proprio non ti sono piaciute prove le worth : )

    #28025
    Kikko Kawa
    Membro

    Grazie mille per le informazioni e l’aiuto !

    Le aquila che ho io ( ne devo smaltire ancora un paio di pacchetti sfortunatamente ) credo proprio siano le new nylgut, per soprano.
    Sono sicuro che siano di qualità, però come dici tu Tronchetto, penso di avere esigenze diverse.

    Proverò le “worth medium” una volta terminate le riserve aquila.
    Magari fare pratica su corde un po’ più durette nel frattempo non mi fa male 😀

    Grazie ancora cmq !

    #28026
    Alice
    Membro

    Non sono in silenzio stampa eh, ho risposto a chi di dovere in chat o msg privato, giusto per precisare :-)

    E FORZA WORTH love

    #28027

    nessuno ha mai provato le d’addario? io mi ci sto trovando benino… mi piacerebbe sentire qualche altro parere…

    #28028
    Anonimo
    Ospite

    Sì. Però specifica quali.
    All’epoca provai le hard tension per chitarra classica (quelle che usava Jake Shimabukuro) , le J44 ma non mi convinsero troppo… credo sia passato alle D’Addario ProArte e se non sbaglio le dovrebbe suonare anche Aldrine Guerrero.

    #28033
    p4olo
    Membro

    Io uso le j71, sono un mix di ProArte hard e extra hard tension per chitarra classica. Hanno un suono meno riconoscibile rispetto alle worth o alle aquila. Le potete ascoltare nel video del mese.

Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.