Come suonare l’ukulele

Aloha Forum Uke 360° Come suonare l’ukulele

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 17 totali)
  • Autore
    Post
  • #15287
    andreaj5
    Membro

    Vabbè sei all’inizio e magari anche la chitarra non l’hai mai suonata…sei timido. Approccio che dovresti abbandonare col tempo.Allora. andando in basso “colpisci” con l’indice(l’unghia la parte dura, mica la punta per forza) e quando torni rientri con il polpastrello in maniera naturale. L’ukulele non si rompe facilmentelol, quindi non dovresti avere problemi, considera che la tua sensazione di corda che non vibra potrebbe essere data anche dalla mano sinistra che non schiaccia bene le corde, all’inizio la sincronia con le due mani può dare dei problemi.Suona a vuoto, ripeti il movimento a vuoto, guarda i video degli ukulelisti nel dubbio, però ti consiglierei di fare solo il movimento senza schhicciare nessuna corda con la mano sinistra.

    #34248
    andreaj5
    Membro

    @buccinson
    No infatti non ho mai suonato la chittara.. Ma in che senso dovrei abbandonare questo approccio?
    Comunque ho provato e diciamo che il tutto riesce meglio,ma il mio problema è fare l’upstroke sempre con l’unghia cry
    La sensazione di corda che non vibra è invece data dalla “paura” di colpirle troppo violentemente, di conseguenza cerco di allontanare un po il dito ma a volte lo allontano talmente troppo da non riuscire neanche a colpirle canny
    Grazie per la risposta byebyebyebyebye

    #34250
    buccinson
    Membro

    Andrea ma devi usare il polpastrello dell’indice al ritorno(nell’upstroke) non l’unghia sennò saresti un licantropo…exciting1.La timidezza con lo strumento intendevo rispetto all’approccio.
    Nessuno nasce imparato e quindi fare pratica e non arrendersi rimane la migliore delle soluzioni.

    #34259
    Jontom
    Amministratore del forum

    SPE non è che non puoi fare l’upstroke con l’unghia, anzi…
    L’approccio più semplice prevede proprio la mano “morta” con l’indice… Attorcigliato. In modo tale che il polso ruota in due direzioni lasciando suonare il dorso dell’unghia.
    Questo movimento ti torna particolarmente utile quando vai in velocità e quindi stai più leggero sulle corde. Altrimenti il polpastrello creerebbe troppo attrito.

    #34261
    buccinson
    Membro

    no Jontom la confusione nasce dal fatto che lui pensa di dover utilizzare l’unghia intesa come parte terminale dell’unghia, non in quanto parte più dura del dito. Hai ragione, rivedendo la posizione della mano mi sono reso conto che colpisco in andata e rientro con l’unghia. Si è un discorso di polso corretta posizione della mano.
    http://youtu.be/AAJTfslGiW0

    #34264
    Gianlucauke
    Membro

    ma io non ho capito molto comunque di quello che state a dì :D
    ahahahahahaahhahaha
    cioè si ma il problema di andrea l’ho, penso, capito, ma quello che state a di mmm… non so se l’ho capito…
    secondo me il modo più facile per suonare l’uku è suonarlo con il pollice e con il polpastrello, per i primi 5-10 minuti per capire la distanza da utilizzare e la durezza o violenza da utilizzare… per farti avere un idea: calcola che io tocco l’ukulele come se stessi toccando una donna dribble
    ihihihihi

    poi vai di indice per fare strumming, all’inizio (perchè noi stiamo parlando di come si può iniziare a suonare l’uku) fai upstroke (pennata alta) con il polpastrello e downstroke pennata bassa con l’unghia intesa si come parte dura e quindi anche intesa come plettro, il dito deve essere morbido non deve essere rigido, può o in alcuni casi, deve essere fermo, ma non rigido…per gli uomini consiglio: immaginate che dobbiate accarezzare una donna ;) poi se lo strumming che dovete fare è più “violento” immaginate di accarezzare un orso yell

    hangloosehangloosehangloosehangloosehangloose

    #34266
    buccinson
    Membro

    io non accarezzo una donna dal 85…

    #34273
    andreaj5
    Membro

    Lol ho capito che si fa con il dorso del dito, con la parte dura, non con la parte terminale dell’unghia
    Il mio dubbio era: l’upstroke, si fa col polpastrello o con l’unghia? (Unghia intesa non come parte terminale dell’unghia, anche perché ho le unghia cortissime)
    Chiedevo soprattutto perché quando faccio l’upstroke, spesso “inciampo” tra le corde, come si mi incagliassi diciamo.. creando quindi un effetto non proprio bello, ma a sto punto penso che questo sia più che altro questione di abitudine e allenamento
    Vabbè ormai che ci sono chiedo anche un altra cosa; E’ sconsigliato usare il plettro di feltro che viene usato anche per la chitarra?

    hangloose

    Graaazie a tuttibye

    #34277
    Gianlucauke
    Membro

    i plettri per l’uku ci sono e sono quelli di feltro o lana o pelle… è a tuo piacere, puoi usarli o no, io a mio avviso, per esperienza propria e anche perchè JT una volta me lo consigliò:
    non uso plettri, li comprai anche per provarli, ma il suono esce meglio con le dita, ti ci vuole più tempo per imparare ma poi puoi fare tutto quello che vuoi.
    Il fatto dell’upstroke lo puoi fare sia con l’unghia che con il polpastrello a tuo piacere, il fatto che ti si incaglia è questione di abitudine e di come “tocchi l’ukulele”, tocchi nel senso di come dai le pennate, e a questo mi riferivo quando dicevo: come se dovessi toccare una donna, nel senso con delicatezza, si ma anche con decisione, vitalità del gesto che deve però essere sciolto non rigido oppure ti inceppi.
    Su queste cose posso dare consigli perchè sono tutti errori che ho fatto in passato :P

    #34283
    Jontom
    Amministratore del forum

    Se hai le unghie lunghe, si incagliano anche per via degli angoli non smussati

    #34285
    andreaj5
    Membro

    No no sono cortissime, credo si incaglino perchè non ho mai suonato uno strumento del genere bad_smile1

    Cmq il plettro in feltro per la chitarra posso usarlo o rovino le corde?

    #34290
    ilfulmunauta
    Membro

    plettri in feltro li trovi solo per ukulele, cmq io non ti consiglierei l’utilizzo del plettro. con un pò di pratica dovresti superare la difficoltà; come dicevano prima; indice a uncino – o a U rovesciata, dioende dai punti di vista, partendo piano fai andata e ritrono (down e up) col dorso dell’unghia; con l’upstroke puoi benissimo andare di polpastrello , sulla forza da metterci ti ci abituerai col tempo!

    #34772
    Herman
    Membro

    Scusate mi intrometto anche se non è qui magari che dovrei chiedere….
    sono anch’io alle prime armi,e da un paio di settimane che provo a suonare l’ukulele,mi piace davvero molto,io suono strumenti a fiato in articolare sax tenore e soprano,flauto traverso,armoniche,ho deciso di provare l’ukulele perche mi affascina parecchio,devo dire grazie a JonTom,a no panic,riesco a divertirmi imparando a suonare anche questo strumento,non mi sanguinano le dita per ora,ma tutti i giorni dedico almeno 1 ora a studiare….
    ora la domanda stupida che vorrei fare è questa….
    io ho aquistato delle corde da tenere di scorta,purtroppo ho sbagliato ad ordinare,mi sono arrivate corde da concert,chi mi puo dire se vanno ugualmente bene anche su soprano?
    scusate l’ignoranza!!!
    Grazie

    #34777
    Jontom
    Amministratore del forum

    alla fin fine vanno bene… il problema è che hai una tensione diversa…

    #34828
    Herman
    Membro

    e quindi si rischia di “rovinare” l’ukulele?

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 17 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.