Ciao Elena

Aloha Forum Presentazioni Ciao Elena

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #15952
    Ele
    Membro

    Salve a tutti mi chiamo Elena, ho deciso di iscrivermi perché avendo comprato per la prima volta un Ukulele mi serviva qualche dritta per imparare al meglio questo strumento. Essendo che non ho mai visto prima del mio acquisto un Ukulele in vita mia (dal vivo s’intende) ho optato per una spesa molto bassa e quindi ho comprato un Mahimahi Yellow Soprano e anche se non potendo paragonarlo con altri ukulele mi sembra buono per iniziare, anche se qualche problemino di scordatura precoce ce l’ha.
    Suonando già la chitarra non parto da zero, o meglio, forse l’unico vantaggio è che non ho molte difficoltà a muovermi con le dita sul manico, ma in quanto a postura, accordi ecc mi sembra essere tornata ai primi tempi in cui comprai la mia prima chitarra. cry

    #38565
    SteLiutaio
    Membro

    Cao Elena, non ti demoralizzare.
    Se sei già una chitarrista mi spiace dirti che non puoi suonare uno strumento di compensato con meccaniche e tastiera scadenti.
    Come musicista sai ben che manico tastiera e meccaniche sono fondamentali. Poi chiaro cassa di risonanza e tavola armonica sono fondamentali per ascoltare un suono decente. E non ha senso nemmeno cambiar corde perchè non risolve nulla.
    Io continuo a ribadire, dal mio punto di vista di musicista e liutaio che anche un principiante deve cercare un minimo di qualità. Questo non significa che si debba spendere per un prodotto di liuteria. Almeno però scegliere un prodotto industriale con tavola armonica in cedro massello…. insomma qualcosa di suonabile e ad un prezzo che stia intorno ai 200-300 euro.
    200- 300 euro sembrano tanti per uno strumentino…però sai bene anche tu che una chitarra industriale decente ormai non costa meno di 700 euro ( e ha solo la tavola armonica in massello…e qualche volta filo tasti e azione del manico presentano difetti )
    Gli strumenti cinesi ( ormai vengono tutti dalla Cina anche se con marchi noti ) se sono troppo economici servono solo da soprammobile. Se vuoi altre info fammi sapere

    #38566
    SteLiutaio
    Membro

    …Dimenticavo di rispondere alla parte finale del tuo post.
    Allora la chitarra è accordata mi la re sol si mi…. ovvero per 4e tranne l’intervallo sol -si che è una 3a
    L’ukulele ( come il charango, cavaquinho, cuatro venezuelano, timple canario..) per 4,3,4
    a parte le tabulature che puoi trovar qua o in rete fare accordi maggiori minori settime etc è facile…. combina gli intervalli
    Esempio: Do maggiore ( C may) …. pensa sol do mi…. ce li ho liberi…. mi rimane solo il la che mi da fastidio…. allora schiaccia la corda LA sul 3° tasto ( e ottieni un DO )….. e l’accordo è fatto.
    Se suoni l’ukulele a corde libere l’accordo risultante è un Lam7 ( Am7)…..

    #38569
    Ele
    Membro

    Ciao, grazie per i consigli mi sto già adattando abbastanza. Hai ragione a dire che non si può suonare decentemente con uno strumento composto in questa maniera, però io mi conosco e sono un tipo che si annoia molto presto delle cose, per questo ho adottato lo stesso metodo di quando la prima volta comprai la chitarra, ovvero iniziare con una di prezzo basso per poi comprarne un’altra di livello superiore una volta appurato un reale interesse. Può darsi che comunque acquistando un ukulele di 200-300 euro avrebbe fatto lo stesso la fine di un soprammobile nelle mie mani

    #38577
    Ukandies
    Membro

    Stai tranquilla che è scientificamente provato.. è IMPOSSIBILE annoiarsi dell’ukulele :)))

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Il forum ‘Presentazioni’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.