Ciao (da Rosalinda)

Aloha Forum Presentazioni Ciao (da Rosalinda)

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #15993
    Rosalinda
    Membro

    Ciao a tutti, leggo il forum da circa un mesetto ed è arrivato il momento di scrivere qualcosa.
    La storia del mio primo (e ancora unico) ukulele non è in interessante, l’ho ricevuto per il mio compleanno 20 giorni prima del mio compleanno, ma da un altro punto di vista la trovo divertente e anche un po’ sintomatica di tutta la mia vita e forse ancor di più di quella di chi me l’ha regalato.
    In poche, spero, parole, è successo questo: il mio ragazzo compra il guitar hero per la play station 4. Ci giochiamo tre giorni e io sono esageratamente più brava di lui, anche se in un primo momento il passaggio da una fila da 4 tasti a due file da 3 tasti mi aveva disorientato. Tutto questo genera in lui emozioni miste che non so spiegare e forse neanche capire, fatto sta che decide di riprendere in mano la chitarra classica ormai utilizzata come suppellettile. Io lo assecondo, perché pure io a 16 anni (cioè 13 anni fa ma non vi sforzate di fare il conto) ho suonato un po’ la chitarra, facevo De Andrè ed ero felice così. Allora suoniamo questa chitarra per circa una giornata, dopodiché lui decide che vuole imparare la musica partendo dalle basi e vuole un pianoforte, così, visto che l’ho suonato per tanti anni, posso insegnargli qualcosa. Gli faccio capire che non c’è spazio in casa per un pianoforte, lui dice che c’è se togliamo la mia scrivania, io dico non se ne parla ma comunque andiamo da your music. Al negozio decide che non vuole più un pianoforte, ma una chitarra acustica, perché comunque è meglio di quella classica. Io ormai non lo seguo più, ho visto una fila di ukulele sotto al bancone e anche se ancora non lo so la mia vita è già cambiata. Li guardo tutti quanti, poi vedo quelli da 30 euro in vetrina e ne desidero uno fortemente. Lui compra la chitarra acustica e io mi faccio promettere un ukulele per il compleanno (a cui mancava meno di un mese). Nei successivi tre giorni, che sono il resto di un venerdì, un sabato e una domenica, è successo questo: ho guardato decine di video sull’ukulele, lezioni di teoria e altre cose, facendo esercizi sulla chitarra classica ormai definitivamente abbandonata. Sì lo so che non si fa così, ma io le ossessioni proprio non le so gestire. Per tre giorni ho pensato solo all’ukulele e ho parlato solo di ukulele, finché non è arrivato il lunedì e il mio fidanzato stremato non ha deciso di farmi in anticipo questo benedetto regalo di compleanno. Abbiamo preso un a(leho) soprano da 65 euro e a quel punto la mia vita ha acquistato un tono cinese/hawaiano. Ho comprato no panic, l’ho letto, ho studiato, ho fatto somewhere over the rainbow e qualche altra canzone facile. La mia idea originaria, in effetti, era suonare qualcosa per accompagnarmi mentre canto. Ho dovuto purtroppo fare i conti con la verità rendendomi conto che io, in realtà, non so cantare particolarmente bene, quindi usare l’ukulele così era un peccato soprattutto per l’ukulele stesso. Allora ho deciso di approfondire, studiare un po’ di blues e un po’ di fingerpicking, anche se il mio punto d’arrivo, magari tra vent’anni, è il jazz manouche.
    Questa è la storia del mio primo ukulele, che racconta di come la mania del mio fidanzato di passare da una cosa ad un’altra nel giro di una pipì lo renda praticamente una pulce saltellante, ed è proprio questo che ha portato me alla mia prima pulce saltellante (parliamo di circa un mese fa).
    Come va oggi? Suono l’ukulele un’ora o più al giorno, e purtroppo non riesco a farne a meno. Questo comporta un procrastinare continuo dei miei impegni reali, cioè scrivere (teatro). Per esempio adesso invece di scrivere ho sentito il bisogno di raccontare questa storia noiosa e sfogarmi, utilizzando il forum come gli alcolisti anonimi (per fortuna ho letto che non sono l’unica che cade nel vortice dell’ukulele e annulla la propria vita sociale e lavorativa).
    Però avrei anche una domanda, spero che qualcuno sia arrivato fino a qui e sappia aiutarmi: per i motivi che ho già descritto (non so cantare e voglio approfondire il fingerpicking), mi sembra l’ora di cambiare taglia. Avevo pensato a un concert, per fare le cose gradualmente, sapendo però che prima o poi vorrò un tenore. Avendo io una disponibilità economica abbastanza ridotta, ho pensato che forse è meglio mettere i soldi da parte e andare direttamente sul tenore. Quello che mi chiedevo è: il salto è troppo grosso? Sarà strano, dopo un soprano, passare al tenore? E’ molto più difficile suonare il tenore? Sto lavorando sull’estensione della mia mano sinistra, e sul soprano riesco a cavarmela, ma ho paura di non sentirmi più a mio agio con il tenore. So che dovrei provarli, prima o poi lo farò. Poi se ha qualcuno ha da suggerire un tenore buono sui 250 euro io sono contenta.
    Mi pare di aver scritto tutto, quindi grazie a chi è arrivato fino a qua.
    A presto!

    #38648
    ilfulmunauta
    Membro

    Benvenuta!
    Bella Storia! big_smile1
    Per quanto riguarda la Voce, sai che si può sempre migliorare
    Per quanto riguarda i consigli sugli ukulele, spulcia le sezioni del sito (più o meno quelli che consigliamo sono i soliti..non volermene! 😉 )

    Per quanto riguarda la taglia è abbastanza personale, per fortuna siamo tutti fatti in modo diverso (anatomicamente parlando) quindi la grandezza e l’estensione delle mani influisce non poco…quindi provare il concert e il tenore è l’unico consiglio che posso darti. Personalmente io ti direi concert: se hai intenzione di affrontare anche il jazz ci sono accordi “complicati” che tendenzialmente sono più facili da fare su un soprano (i tasti sono più vicini e quindi le dita devono fare meno “piroette” ) rispetto a un tenore. Poi, come dicevo prima…provare .

    #38649
    Rosalinda
    Membro

    Grazie mille!

    #38650
    rebus
    Partecipante

    E comunque, se hai già suonato un po’ la chitarra classica, non avrai problemi nemmeno col tenore.

    Benvenuta!!

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Il forum ‘Presentazioni’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.