Aquila new Nylgut

Aloha Forum Uke 360° Aquila new Nylgut

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 14 post - dal 16 a 29 (di 29 totali)
  • Autore
    Post
  • #25268
    Stonehand
    Membro

    Scusa Luca, non è che potresti dirci quali sono le corde worth che usi attualmente?

     

    Per quanto riguarda il Nylgut mi sembra proprio che tra il nuovo ed il vecchio non ci sia tutta questa differenza, il nuovo è un pochino più brillante mentre il vecchio tirava fuori un po' più di armonici, ma è una differenza trascurabile che all'assestamento delle corde scompare praticamente. Mentre la rugosità era solo una impressione dovuta a tanti fattori, in realtà le vecchie corde in nylgut (come le nuove) erano perfettamente lisce, come quelli di Caldogno specificavano a più non posso.

     

    Il Bionylon invece suona esattamente come il nylon, solo che è biologicosticazzi. Se si cerca un suono più morbido del nylgut va benissimo.

    #25269
    Anonimo
    Ospite

    attualmente monto le worth brown medium sul kanile'a e le clear sul mahimahi. al prossimo giro passo direttamente alla nuova formula fat con un po' più di tensione.

    @mano di pietra

    mi sa che in effetti è stato sollevato un eccessivo vespaio sulla presunta rugosità del vecchio nylgut. in realtà la sfumatura è veramente minima. quello che però mi sento di dire è che a lungo andare io la sentivo e ciò che per i molti era considerato un pregio (credo anche in funzione del genere di musica) per me a lungo andare si è rivelato un difetto (per il fatto che utilizzo un po' di tecniche che funzionano di più con corde di un altro tipo) 

    #25272
    Stonehand
    Membro

    jontom ha scritto:

    attualmente monto le worth brown medium sul kanile'a e le clear sul mahimahi. al prossimo giro passo direttamente alla nuova formula fat con un po' più di tensione.

    @mano di pietra

     

    su “I need you booth” che corde usavi? lì il suono dell'ukulele è davvero splendido…

    Io per il tenore non trovo una muta che mi dia il suono che voglio, attualmente monto nylgut  su LA e MI, d'Addario ricoperta sul DO e bionylon sul SOL.

    Ma non è che posso andare avanti così quindi sono molto interessato a provare le Worth, hai visto mai che sia quelle adatte? Per il tenore, naturalmente che per tutti gli altri strumenti a corda le Aquila rimangono insuperabili.

    #25273
    Anonimo
    Ospite

    eh.. il vecchio nylgut. mettiamoci una pietra sopra… 

    #25274
    Anonimo
    Ospite

    guarda… per quanto riguarda le worth non so dirti… ovviamente è tutto estremamente soggettivo. l'unica cosa è che ci sono milioni di formule fra cui scegliere e di fatto masaya le ha realizzate su specifica richiesta dei clienti.

    #25295
    Anonimo
    Ospite

    Dai semple che si sentono i rete, non mi sembra affatto che le old abbiano perso la loro timbrica…anzi..

    Per quanto riguarda la rugosità, secondo me era un bel difetto delle Aquila e se è diminuita di parecchio, io non posso che esserne contento!

    Le Aquila secondo me son SICURAMENTE da consigliare a tutti quelli che suonano strumenti di basso/medio livello, riescono a dar voce a tutti gli strumenti e a valorizzarli!

    Per gli strumenti di alto livello, o per alcuni tipi di stile/strumento, consiglierei altri tipi di corde.

    es. per i Martin soprani vintage, sicuramente consiglierei worth clear ma per un Ohana Aquila!

    #25315

    Vabbè, mi piacerebbe sapere da jt quali sono le worth non ufficiali…

    @manodipietra   la mia impressione e' esattamente l'opposta, cioe' che le nuove abbiano perso quella brillantezza delle precedenti…almeno sul kiwaya sul quale le ho provate e' così…probabilmente quella che esiste tra un ukulele ed un tipo di corde e' proprio un'alchimia, infatti rispetto quello che dice jt, cioe' che le vecchie nylgut sono simili alle worth mi trova in pieno disaccordo, almeno riguardo agli strumenti sui quali le ho provate entrambe…sui martin già si sente una bella differenza, su uno addirittura le old nylgut non si possono proprio montare perchè troppo squillanti, tanto da dare fastidio alle orecchie, e questo e' altrettanto evidente col flea, anche lì differenze abissali… Mi spiace solo che mimmo, conoscendo benissimo come ogni strumento voglia proprio le sue corde, in base ovviamente ai gusti personali, stile di musica e modo si suonare di una persona, non abbia deciso di mantenre in produzione sia le new che le old… Buona musica a tutti!

    #25316
    Anonimo
    Ospite

    no duccio ma ho detto esattamente l'opposto : ) e le worth non ufficiali era solo una battuta per prenderla a ridere

    #25318
    mimmo
    Membro

    Ciao a tutti,

    vorrei dare il mio contributo alla discussione mettendo in chiaro il 'perchè è il percome' del new Nylgut.

    Dunque:

    1) il new nylgut e il vecchio nylgut sono la stessa 'mescola'; la differenza è costutuita dal fatto che si è cambiato un parametro che si chiama 'stiro'. Il risultato è che la corda si allunga meno ed è anche più robusta.

    Perchè si è fatto?  Per una questione di statistica internazionale: il 90% dei suonatori di ukulele worldwide si lamentava che le corde si allungano troppo in fase di accordatuta; la stessa  pecentuale si lamentava della superficie che non era perfettamente liscia.

    Per un'azienda la statistica fà purtroppo testo. non possiamo fare ancora il vecchio nylgut (leggi un new nylgut con quel tipo di superficie) per i nostalgici: troppo complicato.

    la sonorità del new nylgut è leggermente meno brillante per due motivi;

    a) la superficie estremamente liscia (la leggera scabrosità del vecchio tipo aiuta la produzione di armonici)

    b) il diametro finale di assestamento della corda in stato di intonazione: con il vecchio nylgut esso era molto più ridotto che con il New . In altre parole le corde a parità di diametro di partenza risultano  alla fine più sottili -nel caso del vecchio nylgu-t perchè si allungano molto di più. Un acorda più sottile manifesta un suono più chiaro. Una corda più grossa è più corposa. non riduciamo il diametro perchè ancora la statistica ci conferma che questi adottati sono quelli graditi alla maggior parte dei suonatori.

    Non è il caso di fare mure a diverse tensioni perchè non ha senso pratico tanto più che nel nostro caso tra soprano, concerto e tenore abbiamo uno step progressivo di un semitono.

    In altre parole  uno può montare le concerto in un tenore, se desidera una tensione leggera.

    2) Bionylon: è un tipo di nylon da noi scoperto: il suono è quello del Nylon, vale a dire caldo e pastoso. la peculiarità è che si tratta di un nylon ecofriendly. 100% derivato da piante. er chi è sensibile a  queste cose come nel mio caso.

    3)  Le aziende che vendono corde in materiale plastico (nylon, fluocarbonio, cristal nylon etc) non sono produtrici in proprio del filo, In altre parole non hanno impianti propri di estrusione come nel caso nostro. esse si rivolgono alla Du Pont,o in Argentina o a noi ( ecco perchè produciamo qualche milione di corde per uke all'anno essendo fornitori 'anonim'i di corde in plastica per aziende come daddario, fender, martin guitar le fabbriche cinesi etc etc) . In altre parole le ditte lo accqustano in stecche composte da qualche miglio di fili dello stesso diametro e quindi le imbustano dopo averle disposte a cerchietto nelle proprie buste. La destinazioner principale dei fili di nylon è infatti quella industriale, non quella musicale. Principalmente per spazzole e spazzolini da denti.

    nel caso delle corde in fluocarbonio la destinazione proncipale è invece la pesca. I fili in fluocarbonio per questo uso vengono prodotti con diversi gradi di elasticità. E di ciò si avvantaggia l'ukulele

    All'azienda che fa corde (sic) non resta che accquistare le dette bobine e tagliare il filo a misura di strumento e commerciarle. Questa è la realtà dei fatti ma è nota  solo agli addetti ai lavori. Ciò  non stà a significare che un filo da pesca non possa essere una buona corda da musica. nel caso del nylon no assolutamente (il nylon da pesca non è lo stesso di quello per la musica).

    Un impianto di estrusione è un macchianrio complesso e di costo notevole. ma il problema principale è la sua conduzione perchè per il filo da musica si richiede una prerparazione tecnica estremamante rara per le strettissime tolleranze di misura sconosciute agli altri monofili tecnici

    Nel caso del fluocarbon le cose in termini di resa acustica sono diverse: essi  sono anche delle ottime corde musicali anche se originariamente pensate per pescare e questo lo si rivela nella non perfetta coerenza del diametro lungo la sua lunghezza

    ……….

    Vorrei provare entro alcune settimane  a fare delle corde in fluocarboni con l'obbiettivo di migliorare i parametri acustici poichè desidero fare corde in tutto e per tutto per la musica e non per la pesca.

    vedremo se sarò fortunato

    Un saluto

    Mimmo Peruffo

    #25319
    Ross
    Membro

    scusate la solita domandina demenziale ma le worth di che materiale son fatte?

    grazie mimmo per il preciso ed esaustivo intervento

    #25320
    Anonimo
    Ospite

    fluorocarbonio : )

    bella mimmo! benvenuto su YOUkulele! 

    #25321

    Grazie delle delucidazioni mimmo, anche se in parte sapevo già, solo che mi dispiace ugualmente, perchè a mio avviso le old andavano a coprire uno spazio tutto loro che oggi è rimasto vuoto, anche se le new sono andate a riempirne un'altro…Spero che da parte vostra in futuro ci sia la possibilità di preparare vari tipi di mute, in modo tale da trovare sempre la corda giusta per un determinato tipo di ukulele e credo che questa mia aspettativa sia condivisa dalla maggiorparte delle persone…Curioso anche di provare in futuro il tuo prossimo fluorocarbonio, ti auguro una giornata ricca di musica, con sempre la speranza che tu prenda in cosiderazione il fatto di diversificare le tue nylgut…un abbraccio e alla prossima, bacio a daniela, d

    #25326
    Frittola
    Partecipante

    Minchia Mimmo!  Mi hai steso con questa precisazione.  Ma quanto amo quest'uomo…

    #25350
    Anonimo
    Ospite

    ho appena provato le new aquila sul resofonico che ho fatto a Pablues…secondo me son bellissime!!! Lisce lisce come mi piacciono, decise nella timbro e tese quanto basta!! Bravo Mimmo ben fatto!

Stai visualizzando 14 post - dal 16 a 29 (di 29 totali)
  • Il forum ‘Uke 360°’ è chiuso a nuovi topic e risposte.
Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.