Re:YO – YOUkulele Orchestra

Aloha Forum Collaborazioni YO – YOUkulele Orchestra Re:YO – YOUkulele Orchestra

#22698
Frittola
Partecipante

ti ringrazio ma non mi sognerei mai di variare neanche un punto ad un testo del mio guru.

Cerco l’estate tutto l’anno
e all’improvviso
eccola qua.
Lei è partita per le spiagge
e sono solo
quassù in città
sento fischiare sopra i tetti
un aeroplano
che se ne va
Azzurro il pomeriggio è
troppo azzurro, è
lungo per me
Mi accorgo
di non avere più risorse
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno e
vengo, vengo da te,
Ma il treno
dei desideri,
nei miei pensieri all’incontrario va…

Io amo questa canzone (e non la so suonare) ma mette a nudo un aspetto profondamente malinconico della solitudine di un uomo e l’estate è uno sfondo che accentua ancor di più questo stata “disperazione” perché non c’è niente di più desolante di un’estate in città.
Il ritmo, infine, sottolinea il capolavoro. Paolo conte è il Fellini della musica.

Bella scelta ci sto dentro, e non sottovalutere il suggerimento di JT.

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.