Re:Ukulele: umidificare o non umidificare?

Aloha Forum Hospital Ukulele: umidificare o non umidificare? Re:Ukulele: umidificare o non umidificare?

#29318
Anonimo
Ospite

Io consiglio sicuramente di tenere sempre (tranne quando suoniamo ;) ) gli strumenti in custodia, meglio se rigida. Nella custodia rigida si crea un microclima che mantiene abbastanza costante l’umidità.
Uso in inverno ad intervalli più o meno lunghi mettere nelle custodie degli umidificatori perchè d’inverno, quando accendiamo i caloriferi nelle case l’umidità casca a livelli “critici”. Come usiamo mettere gli umidificatori sui caloriferi lo stesso lo faccio nelle custodie.
Non bisogna esagerare, poca umidità non può far che bene allo struemnto.
Gli igrometri a lancetta che si vendono in giro son spesso imprecisi (fate la prima mettetelo in una scatola chiusa abbastanza piccola e riempite lo spazio che avanza con degli stracci bagnati, mettetela vicina a una fonte di calore e chiudete il tutto. Dopo un paio di giorni provate ad aprire la scatole e guardate se l’igrometro segna il 100%. Se non è così, l’igrometro funziona male. Se è possibile tararlo, portatelo al 100€ appena aperta la scatola.
io mi son creato i miei personali umidificatori:
Tappo di un deodorante di circa 3/4 cm di diametro, dentro al tappo o la spugna da fiori secchi oppure una spugnetta.
Caricamento: prendo la spugnetta la metto sotto l’acqua del rubinetto la imbevo e poi la strizzo bene.
La metto nel tappo e poi nella buca facendo attenzione a non far toccare la spugna con il legno nudo.
big_smile1

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.