Re:ukulele fascia alta o ukulele fascia bassa .. ukulele amplificato o ukulele non amplificato .. questi sì che sono dilemmi ^^

Aloha Forum Uke 360° ukulele fascia alta o ukulele fascia bassa .. ukulele amplificato o ukulele non amplificato .. questi sì che sono dilemmi ^^ Re:ukulele fascia alta o ukulele fascia bassa .. ukulele amplificato o ukulele non amplificato .. questi sì che sono dilemmi ^^

#17283

Ti dirò anche la mia opinione : Come tutti hanno detto ,fossi in te, con quel budget, mi butterei su un acustico e basta dall' ottima qualità di legni.Tra quelli che hai elencato mi piace un sacco il Kala acacia solid ma volendo ci sono anche molti altri ukes appetibili.Se non hai urgenza al momento di suonare amplificato puoi sempre , (come altri hanno già detto) amplificarlo in futuro oppure sempre in futuro comprarti un altro uke,magari più economico come liuteria,ma belloccio e già con piezo e pre , installati (o anche solid-body).Ricorda poi che se vuoi suonare amplificato da solo o in un duo o trio  solo acustico (disposti distanziati) e non troppo casinaro (niente batterie  o roba elettrica),puoi farlo tranquillamente microfonando l'uke tramite un buon mic dinamico collegato a casse PA, magari passando prima per un pre microfonico (va bene anche quello di un mixerino).Se vuoi suonare in ambiente casinaro invece il microfono potrebbe darti problemi di feedback e allora avresti necessità dell'uke già amplificato.Ci sono anche tante soluzioni diverse di trasduttori che puoi applicare esternamente o internamente volanti in un secondo tempo tra cui cito quelli della K & K o della Schertler(quest'ultimo si attacca con una plastilina verde). 350 euri per un uke mezzo mezzo sono infatti sprecati ,vai di tutto solid.

Per Jontom:Non è che nell'altro topic volevo fare “l'avvocato del laminato” (e ci fà pure rima),volevo solo sottolineare che non tutti gli strumenti di laminato sono il diavolo fatto a strumento e possono differire molto  come qualità , tra di loro, causa tipo di laminato e tipo di costruzione.Basti pensare che ci sono ditte rinomate statutitensi di chitarre ,senza far nomi che nei loro modelli più economici (si fà per dire), adottano l'uso di particolari laminati (anche 5 strati, elevatissime pressioni di assemblaggio,essenze scelte ecc.)che però costano lo stesso una cifra.

Devo però ammettere che l'ultimo acquisto di chitarra acustica che ho fatto, ho preferito una  “all solid” di manifattura koreana , a canadesi o americane con fasce e fondi laminati. Infatti sono anche io sostenitore del legno massello, e almeno obbligatoriamente per il top.smile

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.