Re:Ukulele alle elementari (spero!)

Aloha Forum Uke 360° Ukulele alle elementari (spero!) Re:Ukulele alle elementari (spero!)

#35913
paopao
Membro

Sarebbe fantastico!

…pensa che all’inizio odiavo le basi, anche perché raramente erano di qualità accettabile… (nelle pubblicazioni recenti tendenzialmente sono più dignitose)
Però per i bambini è più gratificante… e vanno anche a tempo più facilmente biglaugh

Per le orchestrazioni non ho preferenze, sarebbe bello variare i generi il più possibile… i bambini per fortuna sono ancora abbastanza privi di pregiudizi musicali e mi piace far loro suonare di tutto (dalla musica sinfonica alla disco, dal barocco al blues… musica etnica… un po’ di tutto!)
Considera solo che nella sezione “fingerpicking” le basi non devono essere invasive o gli ukulele scompaiono.
Potrebbero essere nella versione con ukulele-guida e nella versione “solo base”.

Il mio SCHEMA mentale per questa cosa sarebbe più o meno così:
2 “sezioni”: 1 per il fingerpicking, una per gli accordi. (Nelle lezioni poi procederebbero quasi parallelamente, non è che prima esaurisco una e poi passo all’altra)
Finger picking:
– Una serie di esercizi/brani a corde vuote.
Il primo banalissimo (di riscaldamento… diciamo così), magari addirittura solo una corda con ritmi non troppo complessi (1/4, 2/4 e relative pause. Anche ottavi ma a coppie, non “solitari”, che son più difficili). Questo almeno riescono a farlo anche i bambini con qualche difficoltà (e in una classe di 25 di solito ce n’è più d’uno…)
– Poi qualche semplice melodia, sempre a corde vuote (aggiungendo una corda alla volta)

– Poi anche qualche tasto! Direi che il primo potrebbe essere il do, così resta propedeutico all’accordo di do.
Poi… boh, si aggiunge il re… così volendo abbiamo già la scala pentatonica.
Magari poi anche il sol sul terzo tasto…

Accordi:
– Iniziamo dal buon vecchio do. Solo soletto (stesso discorso di prima, qualcosa di extra-semplice ci vuole sempre così tutti i bimbi possono essere coinvolti)
Non avendo problemi di cambio di accordo possiamo concentrarci su una bella strummata.
Magari può essere comodo per “variazioni di strummata”. All’inizio una riga di “giù giù giù pausa”, poi un pochino più complicato, poi di più… etc!
(certo fare una base accattivante in cui l’accordo di do da solo stia bene è una bella sfida…)

– Aggiungiamo fa. Un paio di branetti con questi 2 accordi.

– Aggiungiamo sol. (O meglio ancora sol7 che è più facile arrivando dal fa!) Brani che prevedano il cambio di accordo con un minimo di “calma”…

A questo punto siamo già abbastanza “a cavallo” perché con tre accordi qualcosa si riesce già a fare.
Diciamo che il “livello1” sarebbe una cosa così.

Se ti sembra che come schema abbia un senso magari comincio a buttar giù delle possibili melodiette a corde vuote…

Certo, se si pensa di far tutto è un lavorone… ma non c’è fretta (per ora!!!)
Secondo me però ne varrebbe la pena… una sorta di baby NoPanic!

Ah… nel 1 livello non so se farli già cantare… Forse all’inizio dati i tempi stretti è meglio di no, così cominciano ad abituare la coordinazione…
(al massimo qualcosa tipo “row the boat” tutta sul do, come proposto in “ukulele in the Classroom”, e a canone!!!) what1

Se riesco ad avviare questo progetto potremmo avere presto centinaia di bambini con un ukulele in mano! bye

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.