Re:Suonare ad orecchio, scorciatoia o dono? Ricavare gli accordi dalle posizioni?

Aloha Forum Piazza Italia Suonare ad orecchio, scorciatoia o dono? Ricavare gli accordi dalle posizioni? Re:Suonare ad orecchio, scorciatoia o dono? Ricavare gli accordi dalle posizioni?

#17741
Anonimo
Ospite

Ciao Tronco, come ho già detto sopra, infatti ogniuno ha il suo metodo, sarebbe assurdo il contrario, infatti il mio obbiettivo sarebbe quello di scambiarci opinioni in merito ai metodi che ogniuno di noi utilizza (per chi li ha) per tirare fuori gli accordi ad orecchio. Per quanto infatti ogniuno ha le sue strade, il confronto secondo me arricchisce in ogni caso, sempre 🙂

Io per esempio, con la mia scarsissima esperienza sullo strumento, procedo come procedevo sul pianoforte, ovvero partendo dalla melodia (quindi la singola nota) e procedendo a ricercare accordi, il fatto è che sulla tastiera di un pianoforte l'accordo lo “vedo”, so già all'incirca dove mettere le dita, al massimo si baglia di qualche semitono… ovviamente per la tastiera dell'uke non è così (non lo è per me che non la conosco), ma ritengo che anche lì esistano delle geometrie “costanti” che una volta padroneggiate aiutino, partendo da una nota singola, a trovare le altre al volo (più o meno)…

Per esempio ho trovato interessantissimo questo documento:

http://www.ezfolk.com/uke/Tutorials/1four5/music-theory/ukulele-chord-forms/ukulele-chord-forms.html

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.