Re:L’ukulele e il futuro

Aloha Forum Uke 360° L’ukulele e il futuro Re:L’ukulele e il futuro

#26194
Marvin
Membro

Tantissima carne al fuoco, provo anch’io a dire la mia. Sicuramente l’ukulele ha un potenziale di attrazione spaventoso perché è piccolo, è carinissimo e poi si porta dietro tutto il fascino delle Hawaii.
Se poi ci mettiamo anche i vari Vedder e il sempreverde “suonare l’ukulele è facilissimo” è chiaro che i nuovi utenti saranno sempre di più, ma difficilmente andranno oltre ad una considerazione ludica dello strumento. Non che ci trovi nulla di sbagliato, anzi: io ad esempio gioco a basket, non sono in serie A e mai ci arriverò, ma continuo a giocare nelle serie minori perché mi piace. Allo stesso modo se a uno sta bene continuare a suonare il giro di do, buon per lui.

Se parliamo invece di far acquistare consapevolezza del reale valore dell’ukulele, c’è ancora parecchia strada da fare. Per carità è vero che è lo strumento più gioioso che ci sia ed è un indubbio pregio, ma vedersi (sor)ridere addosso ogni volta che dico cosa suono alla lunga è un po’ frustrante.
Secondo me al momento, ci manca un musicista di riferimento; in tal senso riscoprire e diffondere Roy Smeck potrebbe essere un’idea: torniamo alle origini e facciamo vedere al mondo perché si chiama pulce saltellante. Probabilmente, però, sono solo un nostalgico amante del vintage…

Parlando in piccolo di Italia, per me JT stai tracciando la strada giusta, stai facendo tutto quello che puoi e anche di più. Però siamo indietro, tu sei un po’ l’alpha dog e stai formando tanti bravi discepoli; toccherà poi anche a noi rendere più capillare il tuo insegnamento, ma per forza di cose è un processo graduale, non possiamo illuderci che qualche raduno con ukulele e collane di fiori finti ci portino immediatamente l’Aloha Spirit. Magari quando fra tot anni regalerò a mio figlio un ukulele, avremo fatto notevoli passi in avanti…

Scusatemi se ho scritto scemenze, ma l’ora è tarda. Felice di essere smentito comunque

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.