Re:HAI UN UKULELE? PARLACENE!!!

Aloha Forum Uke 360° HAI UN UKULELE? PARLACENE!!! Re:HAI UN UKULELE? PARLACENE!!!

#28764
Anonimo
Ospite

@miukenlita said:

Continua mio post precedente:
Non ho volutamente parlato del numero di righe perché non tutti hanno il dono della sintesi. Tutto sommato ritengo che chi ha il dono della sintesi riesce a dare, in 15-20 righe, notizie utili. In fondo le caratteristiche tecniche sono uno schema di poche righe che può fare da “struttura portante” alle impressioni personali, senza che ci sia un’anarchia di formato, presentazione, ecc. Questo anche allo scopo di evitare di andare “fuori tema” scrivendo discorsi inutili del tipo “l’ukulele me lo porto pure in bagno in quanto è di un colore che si intona con la tendina della doccia e la greca delle piastrelle..”.
Penso che Alice volesse dire questo.. poi nessuno sta a guardare le 10 righe in + o in -… qua in Toscana si dice “Poggio e bu’a fa pari!”.
E poi niente vieta che il lettore interessato possa contattare l’autore della recensione per chiedere approfondimenti.
Inoltre non scordiamo che alla fine, una volta lette le notizie principali, i lettori vanno a cercare conferma altrove (in fondo le impressioni sono personali) e vanno su you tube per ascoltare il suono dell’uku (questo è il passo che alla fine guida la scelta: mi oriento leggendo e scelgo ascoltando!), visto e considerato che:
1) nei negozi delle varie città l’assortimento lascia a desiderare ed è difficile trovarvi gli uku letti nelle nostre recensioni (in genere nei negozi hanno mahalo, stagg, artisan, hora, ashton.. quante recensioni faremo su questi uku??), per cui è quasi mandatorio l’acquisto on-line;
2) molti temono l’investimento on-line a scatola chiusa.. quindi non si prescinde dall’ascolto audio.
Beh, mò è mancato a me il dono della sintesi! auhauhauhauhauhauhauh! Vi saluto!!! bye

Io considero la cosa dai due lati.
Il lato di chi vuole condividere con entusiasmo delle impressioni e pareri sul suo ukulele e si trova in qualche modo limitato e l’altro di chi potrebbe trovare troppo scarna una veloce descrizione con le caratteristiche dell’ukulele e poco più.
Ma davvero ci consideriamo una tale massa di stupidi, incapaci di sapere cosa è il caso di scrivere e cosa no (mi porto l’ukulele in bagno perché si intona con la tenda della doccia beat_shot). Non so io ho fiducia che gli utenti se scrivono qualcosa per la comunità vogliano dare un contributo valido e intelligente.
In ogni caso alla peggio c’è l’intervento dei moderatori, ma non in partenza….
Dall’altra parte non è detto che se qualcuno non ha voglia di leggere più di 15 righe, allora questo valga per tutti. Se un testo mi interessa ed è scritto decentemente, lo leggo volentieri a prescindere dal numero di righe. Sarebbe come proibire i film di più di un’ora e mezza perché ci sono dei fumatori che non resistono di più al cinema…

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.