Re:Esce il 31 maggio nuovo cd Eddie Vedder, S’intitola Ukulele songs

Aloha Forum Eventi Esce il 31 maggio nuovo cd Eddie Vedder, S’intitola Ukulele songs Re:Esce il 31 maggio nuovo cd Eddie Vedder, S’intitola Ukulele songs

#22977
Frittola
Partecipante

Non so JT, io ho postato questo link proprio per evidenziare ciò che tu a tal proposito affermi e comprendo il tuo punto di vista. Cioé tu sei un musicista e oltre ad esserlo grazie ad una quasi “insana” passione per la musica, lo sei come professionista. Le tue riflessioni sono basate proprio sulla tua esperienza da professionista, con tutto ciò che comporta la possibilità di vivere di musica.

Penso altresì che il critico in questione può anche avere la sua perizia critica, ma l’articolo lo vedo molto, troppo, tagliato su una personale idiosincrasia all’alternativo piuttosto che qualcosa con basi culturali solide e ponderate.
Mi è sembrato di leggere me che commento ad alta voce la musica dei Tokio Hotel con mezza bocca storta ripensando alle straordinarie performances dei Duran Duran come se questi ultimi fossero dei geni assoluti della musica commerciale o, ancora sento dire che Lady Gaga non vale neanche un metatarso di Madonna argomentando l’affermazione con sublimi citazioni e allegorie da fare invidia al Vate in persona.

Dal mio punto di vista (strimpellatore/non musicista buffone/non tiny tim) noto che suonando con gli amici per i quali dopo un po’ ero un dito al culo con la chitarra, adesso guardano affascinati le prodezze balistiche del frittola e la sonorità del suo chitarrino (fritturadifretboardcompresa) e i loro interventi sono rapidamente passati da: “Questo però non mi sembra pezzo per ukulele” a: “Minchia! Però co’ sto cosino ci si può suonare di tutto!”.
Il sabato mi diletto con musicisti di lignaggio ben lungi dal mio, che suonano insieme da 40 anni, ormai con il semplice gusto di divertirsi e mi hanno accolto con l’interesse di avere tra mandolino, tamburello, chitarre e fisarmonica, anche il suono dell’ukulele per impazzare con il folk siciliano e napoletano solo per far piacere alle turiste che passano da quella via in pieno centro storico.
Il bello è che io sono un imbalsamato e non suono ancora ad orecchio al volo, ma loro mi chiedono anche di fare qualche cover blues per venirmi dietro a braccio con risultati emozionanti per tutti quelli che assistono.
Irrompo alle serate con gli amici e ho sempre con me il jack per attaccarmi al volo ad un amplificatore.
A parte i primi sorrisi, non vedo scherno o supponenza, neanche da parte di persone che magari suonano o strimpellano altri strumenti, anzi li vedo proprio interessati se non a suonarlo, a come l’ukulele possa suonare accanto al loro strumento.
Naturalmente io sono una vera sega e un pigro da girone infernale però quello che osservo intorno a me non è conforme al quanto ha affermato il Signor G.

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.