Re:Esce il 31 maggio nuovo cd Eddie Vedder, S’intitola Ukulele songs

Aloha Forum Eventi Esce il 31 maggio nuovo cd Eddie Vedder, S’intitola Ukulele songs Re:Esce il 31 maggio nuovo cd Eddie Vedder, S’intitola Ukulele songs

#22971
Anonimo
Ospite

Io ho cominciato a suonare la chitarra guardando Gaber…

Poi ho scoperto altri modi di suonare, più raffinati e più tecnici…

Mi son voluto fermare alla tecnica del primo amore per lo strumento? Direi di no, ho scelto come approfondire lo studio…non ho mai voluto essere come Tommy Emmanuel…Forse se avessi ascoltato ai tempi, quando ancora non suonavo nessuno strumento a corda, Tommy mi sarei impressionato o forse avrei detto “che casinista”!

quoto:milioni di amatoriali che vengono confermati dalla mattina alla sera con video assolutamente normali, promossi come portavoce del nostro strumento a festival sparsi in giro per il mondo e spacciati come i nuovi messia secondo la convinzione che questo sia l'unico strumento per cui ti devi SOLO divertire… non sia mai spingersi oltre. è qui che nasce l'idea del giocattolino e ti crolla la terra sotto i piedi.

 

a me questa cosa piace da impazzire!!! Parlo proprio della facilità di utilizzo al primo approcio! tutti questi milioni di amatoriali non li reputo come tanti singoli ma come un unico movimento che si vuole divertire, senza prendersi troppo sul serio e vuole dire la sua e farsi sentire!!!

L'anno scorso a Sarzana mi piaceva un sacco il clima divertente che c'era all'ukulele village, la gente si fermava per sorridere…poi tornava nei capannoni a sentire le mille note delle 6 corde e tutti (fortunatamente non tutti ma, sempre secondo me, un pò troppi) i virtuosi che volevano o tentavano di mettersi in mostra!!

 

Parlo anch'io da persona che tenta di far capire a troppi suonatori che l'ukulele è uno strumento musicale non un giocattolo e che come ogni strumento ci son quelli belli, quelli economici e poi quelli che suonano…tutto dipende da cosa si cerca!

 

Perciò penso che l'ukulele si evolverà come si è evoluta la chitarra. Ci saranno miliardi di persone che lo strimpellano e che si divertiranno davanti alle webcam (che stanno diventato i falò del 2000) o in altri luoghi e ci saranno altre persone che lo vorranno studiare e questi si chiameranno “musicisti”….non possiamo essere tutti musicisti e non credo che tutti vogliamo diventare musicisti

smile

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.