Re:E alla fine… Passaggio al tenore ;)

Aloha Forum Uke 360° E alla fine… Passaggio al tenore ;) Re:E alla fine… Passaggio al tenore ;)

#36279
paopao
Membro

Io ho preso da poco un Islander Concert (o contralto) MC4, quindi in laminato.
Non ho ancora avuto modo di suonarlo per bene ma posso dire che sono soddisfatta.

Essendo abituata al mahimahi yellow è tutta un’altra cosa: il suono è molto più morbido, si sentono di più i bassi mentre mi sembrano un po’ smorzati gli acuti.
Insomma non ha il suono ukuleloso “da jingle”, quello acuto acuto e un po’ giocattoloso (che pure mi piace) ma ha una sonorità più calda.
Però il mio mahimahi era (è) un soprano, questo è un contralto! Ovvio che la voce sia più calda…

Come taglia il concert è proprio adatta alle mie esigenze… non ho mani grandi (nella media femminile) e per ora è raro che vada a suonare all’estremità della tastiera, quindi sono comoda così! Più avanti chissà…

Per i miei gusti l’action è leggermente alta, ma appunto sono gusti. Nei vari commenti che avevo letto quasi tutti dicevano che era comodissima. Pare che anche la distanza tra le corde sia leggermente maggior rispetto ad altri modelli (ma non avendo provato altri modelli non so dire di più…).

I primi giorni il suono mi sembrava stopposo, soprattutto una corda era molto sorda, l’ho risistemata (c’era un pin messo male) e ora va un po’ meglio ma probabilmente andrà cambiata. Non penso sia un problema strutturale. La stopposità era data soprattutto dall’action diversa e dalla diversa dimensione della tastiera e quindi da una cattiva pressione delle mie dita, ma anche a corde vuote non mi sembrava un suono molto “aperto”.
Ora non so come mai ma va meglio… impossibile che il legno sia “maturato”, sia perché è in laminato, sia perché l’ho suonato pochissimo.
Ho il sospetto che durante il viaggio abbia preso molto molto freddo e umidità e per quanto in laminato il freddo e l’umidità eccessivi secondo me un pochino hanno influito (meno di quanto avrebbe fatto su un massello, ma comunque è legno…)

Tutto però è molto soggettivo.
Se tu potessi provarli ovviamente sarebbe l’ideale… ma a meno che non abiti in zona Vicenza è difficile.
Però chissà… ci sono altri negozi ora che si riforniscono al mercatino, magari ce n’è qualcuno nella tua zona! bye

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.