Re:Ciao a tutti, sono Mario

Aloha Forum Presentazioni Ciao a tutti, sono Mario Re:Ciao a tutti, sono Mario

#38765
dstones
Membro

Sull’onestà del negozio non ti so dire, non lo conosco. Hanno aperto in italia a Torino da poco… dagli inizi di giugno a quanto ho capito, ma negli altri paesi è già da un po’ che sono attivi (secondo facebook almeno). Già il fatto che rispondano alle email è già qualcosa.
Io vado molto a sentimento con i negozi online. Faccio diverse domande via mail e/o al telefono : se rispondono in maniera coerente e “da professionisti” che sanno di cosa stiamo parlando, allora ci sono buone possibilità che siano seri, altrimenti il pericolo “sola” è dietro l’angolo.
Ma alla fine il punto negli acquisti internet è sempre quello : o ti fidi o non ti fidi.
Magari come ti dicevo punta al contrassegno o al limite a paypal che sei un filino più protetto, ma devi vedere tu se fidarti o meno.

Sui soprano 15 tasti… beh… io con le mie dita se sui soprano vado oltre il 10° è già un miracolo… dopo il 10° vado solo per melodia, ma mai per accordi… non ci sto proprio.
Non credo ci siano grosse differenze tra “il 10° tasto” dell’sk35 o del 38 o del mio mahilele… un soprano è un soprano e la lunghezza è standard. Poi possiamo parlare di larghezza e quello è un altro discorso che non centra molto con “quanto in basso si può andare”.
Ho provato adesso sul mahilele al 15° tasto… per suonare suona ma se tento di andarci sono più le volte che mi incastro sui fret che le volte in cui la nota esce pulita. Se devo suonare un accordo di C sulla 1° corda al 15° tasto ok… con difficoltà… ma non mi spingerei per esempio in un accordo di G così in basso sulla tastiera…

Comunque non credo sia l’obiettivo di un soprano arrivare così in basso nella tastiera. Se guardi tutti i professionisti che fanno grandi assoli e melodia, usano al 99% un tenore. Il perchè è semplice : più spazio. Onestamente non ho mai visto un virtuosista moderno che usi il soprano… probabilmente l’eccezione c’è, ma è un’eccezione.
Credo PERSONALMENTE che l’habitat naturale del soprano siano i primi dieci tasti.
E non lo trovo affatto un limite, anzi.

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.