Re:27 Gennaio 2011, giornata della memoria

Aloha Forum Piazza Italia 27 Gennaio 2011, giornata della memoria Re:27 Gennaio 2011, giornata della memoria

#19376
Anonimo
Ospite

“non sono gli ebrei più importanti, ma sono le proprorzioni del numero di
vittime che fanno spostare l'attenzione sul genocidio ebreo piuttosto
che su altri”

 

Non per smontarti, ma i comunisti sotto Stalin hanno fatto all'incirca 40 milioni di morti, tra gulag, pogrom (sì, gli ebrei venivano perseguitati anche in russia), deportazioni degli ebrei “liberati” dai lager nazisti, prigionieri politici, antisociali, gay e stranieri (anche molti italiani). Per informarsi basta leggere “Pianeta gulag” e “una giornata di Ivan Denisovich” di Aleksandr Solzenicyn. E qui si parla solo di stalin, senza contare Lenin, Mao Tse Tung, Fidel Castro e Pol Pot (Si stimano oltre 60 milioni di morti).

 

Per Frittola: La mia intenzione non era rendere la giornata della memoria dell'olocausto nazista la giornata del ricordo dei genocidi, quello che volevo comunicare era solo la mia “arrabbiatura” sul fatto che ogni 27 gennaio ci fanno due maroni grossi come due meloni per la shoa ma poi se ne sbattono altamente di comunicare informazioni riguardo eccidi e ingiustizie compiute su altri fronti. E sinceramente mi sono rotto con questo perbenismo.

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.