Header

Si può fare sull'ukulele: Francesco De Gregori - Generale

15 aprile 2013
 2
15 aprile 2013,  2

La mia adolescenza è stata segnata in modo indissolubile da un ascolto massiccio di Francesco De Gregori. Qualsiasi cosa producesse, la ascoltavo, la riascoltavo, la canticchiavo, la suonicchiavo e la ascoltavo di nuovo, la riascoltavo di nuovo, la ricanticchiavo di nuovo ecc. ecc.

Questo per dire che dopo la mia cover di Rimmel, contenuta all’interno di Lilikoi, è giunta l’ora di ukulelizzare un altro classico: Generale!

Articolo a cura di Jontom

Musicista, ukulelista pesante, webdesigner
  • stefanog

    “..questo treno che è mezzo vuoto e mezzo pieno..” è una delle frasi più evocative che abbia sentito nelle canzoni che parlano di guerra. Bella versione, provo a inserirla in un repertorio che mi sto costruendo. GRAZIE!

  • http://www.facebook.com/canzonidadividere Toy2Folk

    Questo è gran regalo, De Gregori per me è il non plus ultra della canzone d’autore italiana. Ha segnato la mia infanzia, ché mia madre lo adorava e ascoltava. Ha segnato la mia adolescenza, perché è grazie a lui che ho cominciato a scrivere canzoni. Bell’arrangiamento, da inserire assolutamente in repertorio!