Aloha Forum Presentazioni Ciao a tutti, sono Mario

Questo argomento contiene 63 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  AR64SH 10 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 64 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #38744

    AR64SH
    Partecipante

    Quindi come pensavo il Kamoa E3 non verrebbe incontro alle mie esigenze purtroppo. In video pareva di si ma credo che a questo punto la resa sia falsata. Pazienza 🙁

    #38745

    dstones
    Membro

    Hai visto qualcosa sul Bruko nr 5 o 6 ? C’è anche un video di Ken su youtube. Dacci un’occhiata perchè col prezzo che ha, è all-solid e fatto dicono molto bene.

    #38746

    dstones
    Membro

    Comunque tieni anche conto che molto del suono lo fanno anche le corde (checchè se ne dica).
    Se vuoi un suono caldo e pastoso, Worth Brown e ti togli il pensiero 🙂

    #38747

    AR64SH
    Partecipante

    Bruiko non mi hanno ispirato molto, comunque in considerazione di ciò che dicevi sulle corde avevo deciso per l’Islander 😀 così da risparmiare qualcosa rinunciando al laminato in favore delle origini hawaiane e del progetto Kanile’a e non l’ho trovato disponibile su nessun negozio attualmente, che fortuna! 😀

    E vabbè! O si aspetta o se mi prende la scimmia Kamoa o MahiMahi 🙂
    Grazie comunque 😉

    #38748

    AR64SH
    Partecipante

    Dimenticavo, pura curiosità come mai non sento parlare di Kala? Sui forum esteri se ne parla spesso visto le origini hawaiane e si dice siano ottimi prodotti

    #38749

    dstones
    Membro

    Sì sono ottimi prodotti ! PERSONALMENTE trovo il KA-S (e C e T praticamente il loro “entry level” laminato mogano) di tutto rispetto, ma un po’ “fiacco” a livello di suono.
    Cerca su youtube “best ukulele under 200$” della Hawaii music supply così lo senti paragonato ad altri modelli.
    Tra i due preferisco di gran lunga il suono dell’islander, ma è questione di gusti.

    #20972

    AR64SH
    Partecipante

    Giusto per curiosità 🙂 qualora decidessi di temporeggiare e spendere qualcosa in più tipo fino a 250 euro su cosa ti orienteresti invece? 🙂

    Ad esempio ho visto Anuenue a prezzi similari o l’Islander in massello e altri modelli 🙂

    #20941

    dstones
    Membro

    A me onestamente sulla fascia di prezzo che avevi in mente all’inizio era piaciuto molto il Kala Ebony, ma non credo sia il suono che vuoi tu 🙂

    Così di getto sui 250 mogano e dintorni eh :
    -> Koaloha Koalana
    -> Kala travel Concert o Soprano KA-SSTU-C (che è una bomba! Fondo curvo in mogano e top solid spruce. Vai a vedere il canale di Andreas David che tra le altre cose li vende e posso assicurarti che è molto serio e disponibile -se ti serve ti do i contatti- o la recensione di Baz di gotaukulele … ma probabilmente volevi qualcosa di più tradizionale)
    -> L’islander all-solid (ma ripeto : il setup iniziale fa schifo e a me è l’unico ukulele -sebbene io possegga la versiona laminata e non solid-, nonostante mi piaccia il suono, che mi fa venire qualche crampo alla mano… ma sono stato evidentemente sfigato)

    Ovviamente ti consiglierei anche un Fluke Concert (che io adoro), ma va molto di fuori dal discorso “mogano all-solid”
    Valuterei anche un pineapple se vuoi un suono “più” tradizionale…

    Poi sì , Anuenue (magari longneck che è pure scontato al mercatino… è koa e non mogano però…), Mainland, Ohana… vanno tutti bene per quella fascia di prezzo, dipende da cosa ti ispira di più.
    Ma sarò sincero : io andrei sul Koalana o sul Kala Travel, ma è un gusto personale.

    Se vuoi sentire una campana molto più preparata di me, puoi farti consigliare da Alex del Southern Ukulele Store. Molto gentile e disponibile. Se gli spieghi che suono vorresti, lui ti saprà certamente indirizzare con più esperienza.
    Oppure al mercatino… ma io proverei con Alex prima.

    #38750

    AR64SH
    Partecipante

    Vado a vedere questi Kala Ebony e parlerei volentieri con Alex o Andreas David 🙂 grazie. Avevo pensato a qualche pinapple ma onestamente somigliava molto a un mandolino esteticamente e vorrei prendere la classica forma del soprano, credo sia quella del Cavaquinho vero? Sento parlare male dei longneck come se non sono i veri e propri ukulele soprano. Onestamente essendo il primo vorrei andare sul classico. Mi hai un po’ spaventato con il setup dell’Islander, onestamente pensavo di avere la vita facile rispetto a una chitarra ma mi sa che devo ricredermi 😀
    Anuenue non ho ancora avuto modo di sentirlo ma il koa mi ispira tanto :).
    I Koalana non li ho ancora inquadrati :), vediamo un po’ cosa trovo 😉 Grazie

    #38751

    dstones
    Membro

    No, i longneck non sono dei soprano. O meglio, hanno il corpo del soprano ma il manico più lungo (tipo concert).
    Non spaventarti del setup dell’islander : basta comprarlo da qualcuno di serio che faccia il setup bene (tipo southern ukulele store). Purtroppo molti negozi online (ukebox, exquisite, e ho scoperto anche thomann) non fanno setup. Ti mandano quello che hanno e punto. Tanto vale comprarlo su amazon allora.
    Il mercatinodellukulele dice di farlo, ma la mia esperienza personale dice il contrario, ma ripeto : magari sono io che sono stato sfigato.
    Il setup è essenziale per avere uno strumento che suoni BENE. E questo è un discorso che vale ancora di più sugli ukulele economici, che “da fabbrica” sono setuppati da bestia (ovviamente, per contenere i costi… e gli Islander tendono ad avere un’action da fabbrica che rende molto difficile suonarlo… io non riuscivo nemmeno a fare i barrè sul primo tasto da quanto era alta l’action e credimi che di forza nelle mani non mi manca e l’intonazione era… beh lasciamo perdere… però risolti questi problemi suona davvero bene… ma il problema è che il setup l’ho fatto io che non sono assolutamente un liutaio quindi fatto da qualcuno che sa cosa sta facendo magari veniva meglio).
    Il Southern Ukulele Store (insieme all’Hawaii Music Supplies, Uke Republic e alla mitica Mim ma loro sono americani e c’è la balla della dogana) è uno dei pochi in europa a farti un setup come si deve.
    Anche Andreas David lo fa, ma lui tratta solo ukulele di un certo livello (a parte il Kala Travel), quindi il suo lavoro è più semplice.

    #38752

    AR64SH
    Partecipante

    A dire di Alex i Kamoa hanno
    Generato non poche lamentele. Mi consigliava Ohana Sk25 o Sk35. Non si è espresso su Islander e KoAloha….
    Kevin consigliava un Pano di 250£ in Acacia un po’ troppo per me. Il set-up è offerto nel prezzo tuttavia

    #38753

    dstones
    Membro

    Mi fiderei di Alex sui Kamoa. Loro vendono un botto di ukulele, e se ti dicono che hanno avuto lamentele anche dopo il loro (superbo a quanto si dice in giro) setup, mi fiderei.
    Non ho mai parlato con Kevin, ma immagino si riferisca al Pono. Bello strumento. In rete c’è un po’ di reazioni miste sui Pono : chi li ama alla follia decantando la qualità dei legni e della costruzione chi li detesta perchè lo trovano “muted”. Ci avevo pensato anche io di prendere il Pono AT, ma poi ho optato per altro per una serie di cose che non mi convincevano (e poi ho visto i Koaloha e ho perso la testa).
    Comunque io ascolterei Alex e mi butterei sull’Ohana… vedi tu.
    Tra l’altro entrambi hanno geared tuners, che mi pare preferissi.
    Insomma, all solid mahogany, geared tuners, del setup non devi preoccuparti perchè te lo fanno loro e rientra nel budget… cosa vuoi di più ?
    Se poi un giorno ti stanchi delle aquila, ti consiglio di provare le Living Water di Ken… sul mogano hanno un suono “made in heaven” come scritto sulla confezione (almeno per i tenore), ma per iniziare le aquila vanno benissimo.

    #38754

    AR64SH
    Partecipante

    Non mi fa impazzire la linea degli Ohana lo ammetto. Riguardando li in questi giorni mi ero fatto prendere dalla linea Kanile’a Islander. Forse il Koaloha le richiama pure. Devo solo capire se il suono mi sia affine o meno 🙂 altrimenti ti male che vada Ohana visto che gli Islander non si trovano 🙂

    #38755

    AR64SH
    Partecipante

    Torno a seccarti scusa :D, hai mai acquistato da BaxShop per caso? Ho scelto l’Ohana Sk38 e sul mercatino ci vorrà perché torni disponibile e credo sia sui 200 euro, da Southern Ukulele Store ci vogliono 4 settimane invece. Siamo purtroppo a cavallo di Agosto e rischio che il pacco vada disperso. Invece da Bax Shop sembra sia disponibile e in offerta ma non lo conosco e non vorrei fossero pezzi difettati o qualche negozio inaffidabile. Oltretutto credo di dover rinunciare alla regolazione dell’action e doverla fare da me in caso.

    #38756

    dstones
    Membro

    Nessun problema.
    Non è che ci sia tutto sto movimento sul forum 🙂
    No, mai acquistato da BaxShop mi spiace… ma sì, dal sito questi prendono l’ukulele dalla scatola, probabilmente manco la aprono e te lo spediscono, quindi credo tu abbia ragione sul setup.
    Dal sito leggo “reso gratuito”… se te la senti di fare il setup tu forse potrebbe essere la soluzione (trovo difficile che l’ukulele sia perfetto da fabbrica e non abbia bisogno di regolazione, ma sarei felice di sbagliarmi… comunque se hai un po’ di manualità, sangue freddo e tanta voglia di imparare non dovrebbero esserci grossi problemi), ma ripeto non lo conosco e non l’ho mai nemmeno sentito nominare. Nota positiva : il prezzo credo sia molto buono.
    Bello l’sk38, molto vintage. E su questo modello i friction tuner sono un bel vedere.
    Non mi dispiace nemmeno il sk35 a dire il vero, ma è molto più “moderno” e forse ha un po’ meno fascino (ma è questione di gusti).

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 64 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.