Altre accordature sull'ukulele: Wahine C

15 maggio 2013
 0
Categoria: Musica
15 maggio 2013,  0

Nel mondo della chitarra, non ci si limita a suonarla nell’accordatura standard ma ogni tanto capita di andare a scordare una o più corde al fine di suonare meglio certi passaggi o più semplicemente ottenere uno stile diverso.

Mi ricordo di quando, circa un secolo fa, mi capitò di allentare un Mi basso nei miei 5 minuti sulla chitarra elettrica, per andare a sprigionare il potere del distorsore su un pezzo degli Evanescence. Più recentemente, nei miei patetici tentativi di utilizzare un bottleneck sull’ukulele, provai per la prima volta l’accordatura Wahine in C.

Wahine C

G
B
E
G

In altre parole: abbassi di un tono la corda n.3 dal Do al Si e la corda n.1 dal La al Sol.


La Wahine C diventa particolarmente utile quando vuoi iniziare a giocherellare con dei pattern melodici all’interno di qualche pezzo tradizionale hawaiiano. Per evitare di avere due suoni identici, è consigliabile un Low-G ma non è assolutamente obbligatorio e funziona benissimo anche una quarta corda rientrante, soprattutto quando inizi a suonare più giù sulla tastiera e la lasci libera. Ho notato che gran parte di quei lick in realtà si sviluppano su dei semplici cromatismi e su un giro armonico che molto spesso è basato sulla sequenza I – IV – V. Questa accordatura infatti… è la morte sua.

Però è chiaro: il bello arriva quando inizi a mescolare queste sonorità con altri generi musicali quindi non fissarti troppo su quegli arrangiamenti e sperimenta… prendi le Hawai’i e portale qui, dalla Brianza a Lampedusa.

Accordi

C
0 1 0 0
F
2 1 1 2
Fsus
0 1 1 0
G
0 0 1 0

E sto. Il resto lo lascio a te…

Informativa abbastanza ridicola che per legge va messa su ogni sito internet EU. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.